QR code per la pagina originale

Da HAiCOM un GPS particolare

,

Fare a meno della navigazione satellitare pare stia diventando sempre più difficile, come se fossimo tutti presi da una tendenza che ci spinge a consultare la cartografia anche per andare all’edicola sotto casa.

Se avete un palmare con connessione bluetooth e slot SD e desiderate potenziare le sue caratteristiche con una soluzione GPS integrata, non disperate.

Al di là di complicate proposte legate a connessioni via cavo seriale, ancorate alle specifiche dei produttori, una possibilità può arrivare da moduli con interfacce allo stato solido.

Un’idea arriva da HAiCOM, con il suo HI-505SD.

Si tratta di un ricevitore GPS bluetooth con interfaccia SD. A prima vista può sembrare una soluzione atipica, in quanto si deve inserire il modulo in uno slot SD, nonostante comunichi mediante l’interfaccia bluetooth.

Grazie però all’adattatore da SD a mini SD, si potrà continuare ad utilizzare lo slot per alloggiarvi una scheda di memoria, ad esempio per memorizzare le mappe necessarie al software di navigazione satellitare.

Rispetto ai classici ricevitori SDIO mi pare si possano individuare due vantaggi:

  • Non è necessario installare driver dedicati alla connessione
  • L’alimentazione dell’unità avviene tramite il connettore SD del dispositivo ospite

Quest’ultimo punto può anche essere interpretato come specifica negativa in termini di consumo di potenza, gravando ulteriormente sulla batteria del palmare.

Le prestazioni del ricevitore sembrano di tutto rispetto, potendo contare sul chipset SiRF Star III a 20 canali. Il prezzo è pari a 110 dollari, incluse le spese di spedizione.

Un’avvertenza: pare che in alcuni palmari sia indispensabile inserire prima una mini SD nell’adattatore, altrimenti il dispositivo non verrà alimentato.