QR code per la pagina originale

Arriva l’estate: come proteggiamo il PDA?

,

Estate, tempo di vacanze e gite all’aria aperta. Come ogni anno credo occorra porsi il problema di come proteggere al meglio i nostri palmari, smartphone e cellulari.

Innanzitutto io mi sono dotato di una buona pellicola protettiva per lo schermo, per evitare che possa inavvertitamente segnarsi o che granelli di sabbia e polvere possano infilarsi sotto di esso.

Quando andrò al mare vorrei evitare qualsiasi tipo di inconveniente legato a “gavettoni ferragostiani” o schizzi d’acqua accidentali, per cui mi doterò di una custodia protettiva impermeabile.

L’energia non basta mai quando si è fuori di casa, per cui risulta essere davvero utile poter contare su potenza extra per ogni evenienza, magari fornita da un pratico caricatore universale solare.

Altro aspetto da non trascurare: i dispositivi portatili soffrono l’esposizione prolungata alla luce diretta del sole, perciò cerchiamo di tenerli il più possibile all’ombra.

Ciò a causa di evidenti ragioni termiche che possono portare ad un eccessivo surriscaldamento dell’apparecchio, fonte di possibili problemi a scheda madre, batteria e LCD.

Qualche altro consiglio?