QR code per la pagina originale

Per Skype è periodo di alleanze

,

Skype come tutti sappiamo è un software gratuito, per il mondo business è stata creata una versione a pagamento con una serie di funzioni e plug-in aggiuntivi, ma per la maggior parte della popolazione è e rimane un freeware a tutti gli effetti, questo di certo è stato uno dei motivi che gli ha permesso di svilupparsi e diffondersi in tutto il mondo rapidamente ma sembra sia giunta l’ora di stringere delle alleanze per conquistare pesantemente il mercato e non farsi scappare nessun utente…

…pare infatti che proprio in questo periodo la casa natale di Skype abbia deciso di stringere diverse alleanze con case di fama mondiale come Toshiba, Nokia e catene di vendita come Computer Discount etc…

Decisa per Luglio da Nokia l’uscita del suo primo dispositivo con Skype integrato, a fare da “cavia” sarà il modello Nokia N800 che presenterà quindi tra le altre funzioni di telefono anche l’applicazione Skype, di certo c’è ancora strada da fare e lavoro da compiere ma è già un passo avanti, al momento purtroppo non supporterà le video-chiamate ma in compenso sarà possibile effettuare telefonate verso numeri di rete fissa e mobile appoggiandosi alle tariffe vantaggiose offerte da SkypeOut.

Altro accordo invece è stato siglato con la nota casa di computer Toshiba, sinonimo di professionalità e affidabilità, sembra che Skype questa volta si sia messo in buone mani, di recente inoltre Toshiba ha lanciato due nuovi modelli Mobile, uno smartphone e un palmare, sembra che la casa sia molto favorevole alle soluzioni mobile e quindi le sue idee non posso che sposarsi appieno con i progetti di Skype.

L’accordo infatti prevede l’uscita imminente di computer Toshiba dotati di telecamera incorporata e microfono pronti all’uso per Skype, che molto probabilmente verrà già installato sulla macchina come dotazione standard del pc, perchè e vero che il software è gratuito ma un conto è installarselo e un altro è trovarselo già installato, per la serie: “Non vogliamo perdere nemmeno un possibile cliente

Mentre sul fronte vendite Skype ha siglato un accordo con la nota catena di negozi Computer Discount presente sul territorio nazionale con svariati punti vendita, sembra infatti che CD con questo accordo commerciale si sia assicurato la vendita del pacchetto Skype per Business, che comprende:

  • Software Business
  • 60 mesi di SkypePro (telefonate gratuite ai fissi nazionali)
  • un voucher di 50 ? di credito SkypeOut per le chiamate su internazionali e cellulari

Vedremo se anche questi accordi stipulati da Skype con diverse case e marche note nel mondo consumer serviranno per aumentare gli utenti privati ma sopratutto gli utenti business a cui Skype guarda con maggior riguardo perchè fonte di guadagno…