QR code per la pagina originale

Brevetto by Apple: il tuo Mac sempre con te!

,

Non sarebbe bello se, ovunque voi siate, possiate avere con voi il vostro Mac? Una cosa del genere potrebbe realizzarsi salvando su un dispositivo portatile (ormai le usb-key sono abbastanza capienti) la propria directory home (che come sappiamo contiene preferenze e applicazioni).

Bene… sembra che a Cupertino vogliano permetterci proprio di fare questo. Così almeno si direbbe dal brevetto numero 7.120.785 per l’ufficio brevetti USA. Si tratterebbe, in pratica, di una funzione del sistema operativo, che permette di memorizzare un account utente (con tutti i dati che questo può contenere) su un dispositivo portabile e di utilizzare questo account su un qualunque altro computer.

Il vantaggio, come si può immaginare, è quello di poter utilizzare qualsiasi Mac, dotato del nostro stesso sistema operativo, con la stessa familiarità di utilizzo del nostro stesso computer. Basterà collegare il pen-drive (o l’iPod e, perchè no, l’iPhone) e potremo effettuare il login con il nostro username (e relativa password) ed avere a disposizione lo stesso ambiente su cui lavoriamo ogni giorno a partire dal desktop, fino alle varie preferenze impostate per il sistema o per le singole applicazioni, i bookmarks, i dati personali.

E se sul Mac di appoggio cambiamo qualche impostazione? Niente paura! Un apposito servizio di sincronizzazione ci permetterà di ritrovare queste variazioni anche sul nostro Mac personale.

Va detto che la cosa non è del tutto nuova… già in Panther era stata annunciata una funzione chiamata “Home on iPod” che avrebbe dovuto fare sostanzialmente le stesse cose di questo brevetto, funzione poi misteriosamente ed improvvisamente sparita.

Mi sembra giusto citare anche un progetto tutto italiano, per realizzare un OSX portabile: PortableOSX