QR code per la pagina originale

Anche Microsoft avrà i drive Blu Ray

Ballmer dichiara senza mezzi termini al Mix '08 che l'azienda da lui guidata comincerà ad equipaggiare drive ottici per contenuti ad alta definizione secondo lo standard Sony. Comunque per il futuro Redmond vede unicamente lo storing online

,

Avremo i drive Blu Ray sulla maggior parte dei computer di tutto il mondo. La notizia che Steve Ballmer ha risposto «Si» alla domanda postagli nella conferenza del Mix ’08 sulla possibilità che Microsoft monti lettori Blu Ray è di per sé importante.

Era abbastanza scontato che una volta morto il formato HD DVD anche Redmond, che ha sempre supportato Toshiba, si sarebbe mossa verso il rivale. Di certo Microsoft non poteva privare le sue tecnologie (che oltre ai computer contano anche la Xbox360) di un lettore di DVD ad alta definizione tuttavia, fino alla conferma di oggi, in materia giravano unicamente voci ambivalenti.

Per Microsoft è giocoforza un passo indietro: il gruppo che aveva aderito alla compagine HD DVD anche perchè schierati dall’altra parte c’erano la Sony, rivale sul terreno delle console, e Apple, rivale sul mercato dei sistemi operativi e del software. E proprio per rendere meno amara la pillola, assieme alla dichiarazione di appoggio allo standard arriva anche quella per la quale comunque Microsoft crede che di qui a 5 anni i drive fisici non avranno più motivo di esistere.

«Credo che il mondo vada avanti. Toshiba è andata avanti. E noi siamo andati avanti. Daremo il nostro supporto a Blu Ray in modi che hanno senso. Oggi credo che sia abbastanza importante avere drive capaci di leggere contenuti in alta definizione, di qui a cinque anni non credo» così Ballmer ha chiarito la posizione del suo gruppo lasciando nel contempo intuire i piani futuri dell’azienda.

Sembra allora scontato adesso che tra poco i drive Sony arrivino anche su una moltitudine di prodotti Apple, gruppo che, al contrario di Microsoft, da sempre si era schierata sul fronte di chi appoggiava lo standard ad alta definizione dal raggio blu.