AMD sfida Intel con i triple core

La sfida tra AMD e Intel si fa sempre più interessante. I due competitors si fronteggiano mettendo in campo il numero di core delle proprie CPU. Infatti, se due core non sembrano essere sufficienti per determinate applicazioni e i quattro core sono al momento ancora un lusso per pochi, AMD propone una nuova gamma di

La sfida tra AMD e Intel si fa sempre più interessante. I due competitors si fronteggiano mettendo in campo il numero di core delle proprie CPU.

Infatti, se due core non sembrano essere sufficienti per determinate applicazioni e i quattro core sono al momento ancora un lusso per pochi, AMD propone una nuova gamma di processori con tre core.

Che AMD stesse rivoluzionando le proprie strategie di business era già un dato di fatto. La società, infatti, gode di ottima salute e l’introduzione sul mercato dei processori triple core mette ben in risalto questa situazione.

I processori triple core dispongono di tre nuclei di elaborazione indipendenti (in realtà è un quad core con un nucleo disattivato), a tutto vantaggio delle prestazioni senza incidere troppo sul portafoglio.

Infatti, la strategia di AMD è quella di accaparrarsi il favore di quella clientela che non volendo rinunciare a determinate potenzialità (i triple core hanno un efficienza del 30% superiore a quella dei dual core) non può comunque affrontare una spesa elevata.

Avrà colpito nel segno la strategia di AMD di puntare sui triple core?

Ti potrebbe interessare
Toshiba Cell Regza: TV con risoluzione massima di 2160p
Web e Social

Toshiba Cell Regza: TV con risoluzione massima di 2160p

Arriva da Toshiba un nuovo televisore HD che che si pone l’obiettivo di “ridefinire” gli standard dell’intrattenimento domestico per quanto riguarda la fruizione di contenuti home video.Il modello in questione è il Cell Regza, un modello LCD LED in grado di arrivare ad una risoluzione delle immagini pari a 3840x2160p, ovvero con una qualità ben

D300, la risposta di Nikon
Imaging

D300, la risposta di Nikon

Nikon risponde all’incalzare della concorrenza con questa D300 in uscita sul mercato Italiano per il mese di Novembre (giusto per gli acquisti natalizi!).Con questa nuova reflex digitale la casa giapponese va ad occupare un settore di mercato, quello delle reflex digitali semi-professionali fino ad oggi occupato in parte dalla D200.Visto che per Novembre è prevista