QR code per la pagina originale

Intel Westmere: CPU a 6 core in arrivo per PC Desktop

,

Dopo l’annuncio da parte di Intel dell’imminente presentazione di una nuova CPU Xeon denominata Dunnington, dotata di ben 6 core, collegati tra loro grazie ad una cache di terzo livello, giunge notizia che il chipmaker proporrà presto anche processori per il settore desktop, dotati della nuova tecnologia a 6 core. Come data indicativa si parla del 2009.

La nuova CPU prenderà il nome di Westmere e sarà realizzata con processo produttivo a 32 nanometri.

Utilizzerà più o meno la stessa architettura di Nehalem, aggiungendo il supporto ai 6 core ed implementando la nuova tecnologia di criptaggio AES-NI che a detta di Intel avrà prestazioni fino a 3 volte superiori rispetto alla AES. I processori Westmere, utilizzeranno ben 12MB di cache di terzo livello per permettere il funzionamento dei 6 core.

Anche se le CPU Nehalem che verranno introdotte sul mercato nel 2009 supporteranno fino ad 8 core, ricordiamo che si tratta di processori destinati ad un utilizzo su sistemi server, differenti pertanto per quanto riguarda il socket utilizzato rispetto ai sistemi desktop che per il momento si dovranno “accontentare” di soli 6 core, in attesa tra l’altro delle necessarie ottimizzazioni software per permetterne uno sfruttamento completo.