QR code per la pagina originale

Cuba, legalizzato l’utilizzo dei telefoni cellulari

,

Il neopresidente cubano Raul Castro, fratello di Fidel, ha finalmente legalizzato l’utilizzo dei telefoni cellulari anche tra la popolazione comune.

È un punto di svolta per il paese sudamericano, nel quale fino a poco tempo fa solo i funzionari governativi e gli stranieri potevano utilizzare dispositivi mobili, e le persone comuni avevano come unica possibilità quella di registrarsi a nome del posto di lavoro o di persone di altri paesi.

L’ETECSA, la compagnia di telefonia della quale è in parte proprietaria Telecom Italia, sembra già avere la possibilità di garantire il servizio di telefonia mobile a tutti i cittadini già dai prossimi giorni, e sostiene che utilizzerà i primi incassi derivanti da questo nuovo business nell’espansione delle linee di terra.

Il comunicato arriva sul quotidiano Granma, pochi giorni dopo quello che annunciava la rimozione del divieto per l’acquisto di altri dispositivi elettronici, come lettori DVD e televisori, da parte dei cubani.