Aggiornamenti firmware e nuovo Restoration CD 1.6

Ieri notte Apple ha rilasciato nuovi firmware. Per la precisione è stata aggiornata l’intera linea dei portatili e l’iMac. Sia nel caso dell’iMac (versione 1.3) che nel caso dei MacBook, MacBook Pro e MacBook Air Apple ha dichiarato la risoluzione di alcuni problemi e il miglioramento della stabilità delle macchine.Interessante sapere se questo aggiornamento risolve

Ieri notte Apple ha rilasciato nuovi firmware. Per la precisione è stata aggiornata l’intera linea dei portatili e l’iMac. Sia nel caso dell’iMac (versione 1.3) che nel caso dei MacBook, MacBook Pro e MacBook Air Apple ha dichiarato la risoluzione di alcuni problemi e il miglioramento della stabilità delle macchine.

Interessante sapere se questo aggiornamento risolve il problema di freeze su alcuni portatili. Tale blocco avviene sui portatili quando sono in batteria e con Leopard 10.5.2 installato. Nel contempo è stato aggiornato anche il Restoration CD.

Il Restoration CD è il software che permette di portare i propri Mac alle condizioni di fabbrica. Questa procedura si può utilizzare solo in quei casi in cui l’aggiornamento firmware non sia stato correttamente portato a termine. Il suo uso è per i casi d’emergenza. La nuova versione estende il supporto alle seguenti macchine:

  • Xserve (Early 2008);
  • MacBook (13-pollici Late 2007);
  • iMac (20-pollici Mid 2007);
  • iMac (24-pollici Mid 2007).

La procedura di aggiornamento firmware, seppur semplice, è sempre pericolosa. Consiglio di effettuare un backup dei dati e successivamente eseguire l’aggiornamento. Seppur i rischi siano minimi, se la procedura viene interrotta in anticipo vi è il rischio di danneggiare la macchina e perdere i propri dati.

Insieme a questi firmware è stato rilasciato un aggiornamento riguardante le tastiere in alluminio degli iMac. L’aggiornamento risolve un problema riguardante la ripetizione inaspettata dei caratteri mentre si digita.

Ti potrebbe interessare
Apple – Motorola: stop alle cause per l’arrivo di Google
Apple

Apple – Motorola: stop alle cause per l’arrivo di Google

Impegnata ormai da mesi nella battaglia che la vede fronteggiare Samsung per la presunta violazione di alcuni brevetti, Apple sembra aver deciso di abbandonare lo scontro con un altro big del settore mobile, Motorola. I legali di Cupertino hanno infatti chiesto lo stop per le cause che vedono coinvolte le due società, almeno finché non