Aol acquista Sphere

American On Line, la storica società statunitense che ha reso possibile a milioni di utenti di navigare su Internet, negli ultimi tempi sta tentando di trovare una nuova collocazione vista la propria situazione non tanto felice dal punto di vista economico. Le ultime indiscrezioni vedono Aol impegnata nell’acquisto di Sphere, la start-up californiana che si

American On Line, la storica società statunitense che ha reso possibile a milioni di utenti di navigare su Internet, negli ultimi tempi sta tentando di trovare una nuova collocazione vista la propria situazione non tanto felice dal punto di vista economico.

Le ultime indiscrezioni vedono Aol impegnata nell’acquisto di Sphere, la start-up californiana che si occupa di fornire una piattaforma di collegamento fra blog, media e pubblicità.

L’acquisto di Sphere, da parte di Aol, dunque, evidenzia le nuove strategie della divisione Internet di Time Warner. Infatti, se la politica di risanamento dell’azienda aveva già investito in quella che è la pubblicità on-line, senza però decisivi ed incisivi miglioramenti ora punta al mondo dei blog.

Riuscirà Aol a migliorare la propria situazione finanziaria? Consentirà questa mossa di guadagnare terreno e rimettersi alla pari dei propri competitors?

Ti potrebbe interessare
Reuters e il rapporto con i social network
Web e Social

Reuters e il rapporto con i social network

Il fatto che una delle più grandi, longeve e importanti agenzie di stampa al mondo prenda la decisione imporre ai propri dipendenti alcune norme di comportamento da seguire sui social network, risulta emblematico per comprendere quanto oggi sia cambiato ed evoluto il panorama del Web 2.0.Con un documento diffuso dai vertici di Reuters ai propri

La Killer application 2.0 per il 2008? Si accettano scommesse!
Web e Social

La Killer application 2.0 per il 2008? Si accettano scommesse!

Con l’inizio del nuovo anno in TV, e sui giornali, spopolano le previsioni per il 2008. Senza scomodare gli astri o scervellarci sulle quartine di Nostradamus, anche noi proviamo a fare una previsione. Quale sarà il servizio Web 2.0 del 2008?Se YouTube e i suoi cloni hanno contraddistinto pesantemente il 2007, il 2008 si apre

Con l’iPod il pacemaker perde ritmo
Gadget e Device

Con l’iPod il pacemaker perde ritmo

L’iPod ed i pacemaker non vanno daccordo: una ricerca ha dimostrato infatti come la vicinanza dei player MP3 con i pacemaker generano problemi potenzialmente gravi per il sostegno applicato nei casi di insufficienza cardiaca