Il copia e incolla? Ecco come funzionava su Newton

Apple è stata insistentemente criticata per la sua scelta di non implementare una funzione di copia e incolla sul suo telefonino, in quanto ritenuta non prioritaria.Non dovrebbe essere difficile però, per Cupertino, sviluppare questa nuova caratteristica per il dispositivo, almeno per due motivi: già altre applicazioni di terze parti lo hanno fatto; già in passato,

Apple è stata insistentemente criticata per la sua scelta di non implementare una funzione di copia e incolla sul suo telefonino, in quanto ritenuta non prioritaria.

Non dovrebbe essere difficile però, per Cupertino, sviluppare questa nuova caratteristica per il dispositivo, almeno per due motivi:

  1. già altre applicazioni di terze parti lo hanno fatto;
  2. già in passato, la stessa Apple lo aveva fatto per Newton.

Sicuramente esistono delle differenze tra iPhone e il suo antenato, prima fra tutte il fatto che, quest’ultimo richiedeva l’utilizzo di uno stylus, e non semplicemente delle dita; poi bisogna considerare che la gesture del tocco con trascinamento è già assegnata all’editor di testo.

Comunque la soluzione potrebbe essere alle porte: molti rumor insistono sulla possibilità di inserimento del copia e incolla nel firmware 2.1, che Steve Jobs ha promesso entro questo mese.

Ti potrebbe interessare
Creare un’immagine di sistema in Windows 7
Web e Social

Creare un’immagine di sistema in Windows 7

La protezione di dati e informazioni personali è uno degli aspetti che può destare maggiori incertezze durante l’utilizzo di un personal computer. Risulta pertanto pressoché necessario cercare di individuare una strategia che consenta di affrontare in modo efficace il salvataggio del proprio sistema, riuscendo a ripristinarlo nel migliore dei modi in caso di crash irreversibile.Gli