QR code per la pagina originale

Yahoo lancia il proprio Analytics

Il motore di ricerca di Sunnyvale ha annunciato il lancio di Yahoo Web Analytics. Il nuovo sistema, derivato dalla controllata Index Tools, fornirà dati statistici sul traffico online per gli inserzionisti e gli editori e in futuro per i singoli utenti

,

Continua senza sosta l’operazione di lancio o rinnovamento dei servizi offerti sul Web da Yahoo. A poche ore dalla completa revisione di Calendar, la società di Sunnyvale ha annunciato il proprio debutto ufficiale sul fronte dei sistemi per fornire statistiche sui flussi di utenti nei siti di terze parti. La decisione della società del motore di ricerca di entrare nel competitivo settore delle rilevazioni sul traffico online, comparto in cui Google detiene una posizione di rilievo grazie al suo Analytics, deriva dalla recente acquisizione di Index Tools. Durante lo scorso aprile, infatti, Yahoo aveva acquisito la società specializzata nella creazione di analisi e statistiche sui flussi di traffico online per integrarla nei suoi servizi offerti sul Web.

A distanza di alcuni mesi, il motore di ricerca di Sunnyvale ha ora presentato il nuovo sistema “Yahoo Web Analytics”, nato sulla base della piattaforma tecnologica e delle conoscenze della controllata Index Tools. Il nuovo sistema, per ora in fase beta, consentirà agli editori di contenuti online di verificare i flussi di traffico sui loro siti web con la tradizionale mole di informazioni tipiche dei servizi di statistica per la Rete. A differenza dell’ormai affermato Google Analytics, il nuovo sistema di Yahoo fornirà le informazioni agli utenti con un ritardo di pochi minuti, offrendo dati praticamente in tempo reale utili per testare immediatamente la resa degli ultimi contenuti diffusi online.

Attraverso un’interfaccia molto semplice e pulita, ogni utente avrà la possibilità di organizzare come meglio crede i dati forniti da Yahoo Web Analytics, selezionando parametri e informazioni da includere nella schermata principale del sistema. Le altre sezioni del servizio consentiranno la gestione dei rapporti personalizzati, l’organizzazione delle campagne di marketing per la promozione o la vendita di contenuti e prodotti e una analisi in tempo reale dei costi dovuti all’utilizzo dei sistemi di advertising di Google, Yahoo e MSN.

Il nuovo servizio di Yahoo sarà reso progressivamente operativo nel corso delle prossime settimane per il comparto business. I 13.000 clienti di Yahoo Small Business avranno così la possibilità di sfruttare i dati forniti da Analytics durante il periodo natalizio, momento in cui il livello medio delle vendite aumenta sensibilmente. Nel corso del 2009 il servizio sarà esteso ad altre aree importanti gestite dal motore di ricerca, come la community degli sviluppatori, e infine anche ai singoli utenti desiderosi di sfruttare le potenzialità di Yahoo Analytics per le loro statistiche.