Dell taglia i costi non pagando le ferie

La crisi economica ha paralizzato i mercati e sono in aumento le società che per fronteggiarla hanno deciso di tagliare i costi destinati alle risorse umane.Una fra queste è Dell, la nota società produttrice di PC che si trova oramai da parecchi mesi in una situazione particolarmente critica. L’ultima trimestrale presentata fu un disastro a

La crisi economica ha paralizzato i mercati e sono in aumento le società che per fronteggiarla hanno deciso di tagliare i costi destinati alle risorse umane.

Una fra queste è Dell, la nota società produttrice di PC che si trova oramai da parecchi mesi in una situazione particolarmente critica. L’ultima trimestrale presentata fu un disastro a due cifre: -17% sull’utile.

Né la decisione di abbassare i prezzi sui prodotti varata da Michael Dell lo scorso settembre, né il piano di tagli che coinvolge 8.900 lavoratori della società, si sono rivelate soluzioni risolutiva.

Ed è così che il board della società è arrivato ad inviare, lunedì mattina, un’email ai suoi dipendenti chiedendo loro di rinunciare al pagamento di 5 giorni di ferie.

“L’azienda si aspetta comunque un consolidamento dell’industria tecnologica globale”

Ha dichiarato Dell durante una conferenza stampa tenutasi martedì a San Francisco.

“In attesa che ciò avvenga la società si concentrerà sui nuovi investimenti, primi fra tutti quelli nel settore del cloud computing”.

Ti potrebbe interessare
Apple già al lavoro su un nuovo tablet?
Apple

Apple già al lavoro su un nuovo tablet?

Non si è ancora esaurita l’eco fortissima che la presentazione dell’iPad ha generato tra appassionati ed esperti di tecnologia. Ciò nonostante, le indiscrezioni che arrivano dalla Rete, vorrebbero Apple al lavoro su un nuovo tablet PC da affiancare al “neonato” iPad.A quanto pare, dalle parti di Cupertino si sta lavorando ad un prodotto simile, come

Nuovo EFI per Mac Pro e compatibilità di Tiger con i nuovi Airport
Apple

Nuovo EFI per Mac Pro e compatibilità di Tiger con i nuovi Airport

Dopo aver aggiornato Airport e la compatibilità con Leopard Apple ha rilasciato un aggiornamento per Tiger. Non sono noti i dettagli ma presumibilmente vi è una maggiore compatibilità con le nuove basi.Il supporto a Tiger continua e non viene abbandonato a se stesso.L’aggiornamento è consigliato a tutti coloro che dispongono di una base nuova. Ma,

Windows Mobile Owners Circle
Google

Windows Mobile Owners Circle

Sembra il nome di un club esclusivo, eppure l’accesso è aperto a tutti, compresi coloro che non hanno un device Windows Mobile. Basta infatti un account Windows Live ID per entrare nel Windows Mobile Owners Circle.Pur senza un accont è possibile fare un giro all’interno di questo mini-portale anglofono per scoprire cosa offre: diviso in