QR code per la pagina originale

LinkedIn vs Orkut

,

Grazie al commento di Daniele, mi è venuta l’idea di creare una serie di post nei quali cercherò di analizzare varie coppie di social network (o servizi Web 2.0) per evidenziarne similitudini e differenze.

Iniziamo oggi con LinkedIn e Orkut.

LinkedIn è un social network molto utilizzato soprattutto per far conoscere qual è il nostro nome, cosa si è, cosa si è fatto e cosa si sta facendo. Potremmo definirlo, riduttivamente, un breve curriculum vitae che spiega a chiunque chi siamo in poche righe.

Lo scopo principale di LinkedIn è consentire ai suoi utenti il mantenimento di una lista di persone conosciute e ritenute affidabili in ambito lavorativo. Queste persone, sono definite connessioni e fungono da veri e propri connettori fra un profilo e l’altro.

Come scrive in questo articolo il bravo Stefano Besana, LinkedIn è un social network non generalista, che riesce a focalizzare l’interesse del visitatore solo e soltanto sul profilo dell’utente.

Passiamo ora ad Orkut, social network sostanzialmente diverso da LinkedIn. Orkut, che fa parte degli innumerevoli servizi offerti da Google, permette di realizzare un profilo nel quale sono inseriti dagli utenti dati generali (come nazionalità, età, sesso o città di residenza), immagini ed elenchi degli interessi. È possibile anche inserire dei video.

Una caratteristica molto apprezzata dagli utenti è la presenza delle comunità, spazi virtuali, dove si riuniscono varie persone che condividono un comune interesse o nazionalità. Orkut però si rende ostile a un comune visitatore: soltanto gli utenti iscritti possono visualizzare i profili, mentre i non registrati saranno invitati a iscriversi.

Le differenze fra i due social network sono evidenti: LinkedIn permette di farsi conoscere da chiunque per ottenere in campo lavorativo un qualche vantaggio; Orkut è invece utilizzato già a priori per conoscere e farsi conoscere, per stabilire quindi delle amicizie che solitamente non toccano l’ambito lavorativo, bensì quello dei sentimenti (il 61% degli utenti di Orkut, a dimostrazione di quest’affermazione, appartiene a una fascia d’età che va dai 18 ai 25 anni).

Voi quale preferite?