QR code per la pagina originale

iPod Shuffle 3G, critiche per gli auricolari

,

A pochi giorni dalla presentazione, il nuovo iPod Shuffle fa già parlare di sé, ma in negativo: il punto di forza del nuovo lettore di Apple, gli auricolari con i comandi incorporati, hanno infatti suscitato alcune reazioni negative.

Dissezionando gli auricolari, qualcuno si è reso conto che il chip adibito al funzionamento dei comandi, è di formato proprietario e non ancora disponibile liberamente sul mercato: chi si illudeva di poter utilizzare con il nuovo Shuffle le proprie cuffie preferite, quindi, dovrà fare un passo indietro e avvalersi di quelle originali del lettore.

Rispondendo alle critiche e smentendo l’ipotesi di eventuali DRM applicati alle cuffie, un portavoce di Apple ha riferito a Macworld che l’obiettivo non è quello di “blindare” il lettore, ma di assicurarsi, in futuro, che gli auricolari forniti da terze parti funzionino dovutamente con l’iPod di terza generazione.

I più maligni probabilmente non credono a questa versione dei fatti: pensano invece che l’obiettivo sia quello di intascare ulteriore denaro da chiunque voglia usufruire della licenza per realizzare auricolari compatibili con lo Shuffle 3G o, quantomeno, costringere l’utente che danneggia o smarrisce gli stessi, a riacquistarli originali.