QR code per la pagina originale

Xbox Live Primetime, così la console sfida la tv

Partirà a breve il progetto Xbox Live Primetime, una collaborazione tra Microsoft ed Endemol che ambisce a portare sulla console di Redmond l'ebrezza del gioco televisivo "1 vs 100". 100 utenti in contemporanea si contenderanno premi in Microsoft Point

,

Da tempo è chiaro come la console sia uno dei maggiori concorrenti di cinema e televisione poiché è in grado di attirare grandi attenzioni prima riservate ai vecchi media. Mai come in questo caso, però, l’affronto era stato così diretto: con Xbox Live Primetime, infatti, Microsoft inaugura una nuova stagione della videoludica imponendo la propria console come la base comune di coloro i quali intendono partecipare ad un gioco che accomuna in diretta una moltitudine di persone.

Il gioco prescelto è “1 vs 100“, un concept Endemol già arrivato anche sulla televisione italiana. La novità sta nel fatto che un gioco pensato per la tv è pronto ora a giungere su una console da gioco, mettendo assieme i 100 giocatori (iscritti con Xbox Live Gold) ed organizzando un gioco che prenderà luogo a ore precise, a scadenza precisa e simulando così in tutto e per tutto i giochi che la tv già trasmette. Tutto, però, comodamente da casa propria, con il controller in mano e con la sola necessità di digitare su A, B o X per offrire la propria risposta.

Xbox Live Primetime doveva partire lo scorso Novembre (in occasione dell’aggiornamento dell’interfaccia Xbox), ma problemi di non meglio precisata natura ne hanno consigliato il rinvio. Attorno al nuovo lancio c’è pertanto un certo fermento dettato dall’assoluta novità dell’idea. Con Xbox Live Primetime, peraltro, i giocatori potranno vincere veri e propri premi quali giochi arcade sbloccati o Microsoft Point da utilizzare sulla piattaforma Xbox per l’acquisto di giochi, film o materiale extra.

Alcune prime indicazioni sul gioco sono state fornite dal Team Xbox dopo aver partecipato ad una sessione demo di gioco: «La sessione live è stata spezzettata in round della durata di circa 10-15 minuti cadauno, con un nuovo “one” [colui il quale sfida gli altri 100] scelto per ogni fase. (ci si attendono 8-17 round per programma). Microsoft prevede spazi pubblicitari, come negli show televisivi, tra i vari round, spot da cui ci si attende un aiuto nella raccolta fondi per i premi messi in palio in un concorso al quale i giocatori partecipano gratuitamente». Le prime puntate hanno già anche due sponsor confermati: Sprint e Honda.

Oltre alle puntate del fine settimana Microsoft prevede inoltre alcuni brevi appuntamenti quotidiani della durata di 30 minuti. Sebbene la data di inaugurazione non sia ancora stata comunicata, l’avvio della serie “1 vs 100” dovrebbe ormai essere prossima con Microsoft ed Endemol pronti ad ospitare oltre 200.000 giocatori sul palco virtuale dello show. Il Canada taglierà il nastro l’8 Maggio con il primo beta test pubblico, quindi il gioco verrà esteso agli Stati Uniti. Nessuna notizia, al momento, relativamente ad una possibile estensione internazionale dell’esperimento.