QR code per la pagina originale

Dev team: ecco lo sblocco totale per iPhone 3GS

,

Se siete i fortunati possessori di un iPhone 3GS, desiderate guadagnarvi la libertà di disporne come meglio credete, e avete diffidato da soluzioni acerbe come purplera1n, sappiate che ora sono disponibili tutti gli strumenti per raggiungere lo scopo targati Dev Team.

Sono state infatti rilasciate ufficialmente le due applicazioni necessarie al jailbreak e all’unlock dell’iPhone 3GS, cioè redsn0w e ultrasn0w. Anche se tecnicamente, noi italiani siamo poco interessati al secondo, visto che tutti gli italici iPhone godono del “sim unlock” dalla fabbrica, e non hanno bisogno quindi di pericolosi “hack” per poter montare la SIM di uno o dell’altro gestore.

Originariamente, le intenzioni del Dev Team erano di rilasciare gli strumenti di sblocco soltanto quando Apple avesse reso disponibile ufficialmente iPhone OS 3.1 atteso a breve, questo per evitare che Cupertino tappasse la falla che ha consentito di creare l'”unlock”. Ora che però “purplera1n” è disponibile, non ha più senso tenere nel cilindro il software, e così il Dev Team è dovuto venire a più miti consigli.

Come da rito, seguono le raccomandazioni. Ponderate bene su quello che fate, e leggete attentamente le guide perché, oltre ai rischi intrinseci di queste procedure, esiste sempre la possibilità di guasti casuali, e in questi casi Apple potrebbe rifiutarsi di riparare un iPhone sbloccato.