QR code per la pagina originale

Arriva l’approvazione per lo standard WiFi 802.11n

,

È arrivata l’approvazione, da parte della IEEE, del nuovo standard 802.11n, ovvero quell’insieme di specifiche da utilizzare nella creazione dei nuovi device in grado di supportare le nuove connessioni wireless ad alta velocità.

La definizione del nuovo standard ha impiegato il gruppo di lavoro per ben 7 anni, un percorso completato soltanto adesso con l’annuncio di Bruce Kraemer, il presidente dell’802.11n Task Group, che ha di fatto ufficializzato il nuovo standard.

In questa maniera si è dato il via libera ai vari costruttori del settore per la fabbricazione di prodotti pienamente compatibili con lo standard 802.11n (anche se già da diverso tempo sono presenti device compatibili con l’802.11n), prodotti le cui potenzialità dovrebbero consentire maggiori possibilità per quanto riguarda lo scambio di dati ad alta velocità per le reti Wireless Local Area Networks (WLAN).

La conferma ufficiale alla definizione del nuovo standard viene data, come scrive Webnews, dalla IEEE con un comunicato che recita così:

La IEEE annuncia che lo Standards Board ha ratificato lo IEEE 802.11n, definendo il meccanismo che mette a disposizione una maggiorata capacità per le Wireless Local Area Networks (WLAN).

Gli effetti di questa notizia potrebbero essere quelli di stimolare così i vari produttori per quanto riguarda l’uscita di prodotti compatibili, un po’ come fatto da Apple, che ha realizzato i nuovi iPod Touch presentati da pochi giorni implementando un chip compatibile con il nuovo standard.