QR code per la pagina originale

Disney porta i fumetti sull’iPad

La Disney ha annunciato l'aggiornamento dell'applicazione Digicomics con cui intende portare i propri fumetti sullo schermo dell'iPad. L'esordio avverrà entro poche settimane partendo da Toy Story (in arrivo in contemporanea nelle sale cinematografiche)

,

Disney Publishing Worldwide, in occasione del lancio dell’iPad in Italia previsto per il 28 maggio, aggiorna e ridisegna l’applicativo Disney Digicomics per iPhone/iPod Touch con il supporto dell’agenzia Milanese Mutado, e si prepara per il lancio dell’applicativo per iPad, che avverrà fra poche settimane». Di annunci come questo occorre attendersene molti nei giorni a venire, ma l’importanza specifica della novità è dettata dal nome “Disney” e dal fatto che l’update per iPad è in grado di ridefinire in buona misura l’approccio al fumetto da parte dei lettori.

Disney spiega come l’update sia stato un passaggio dovuto per ridefinire l’interfaccia e l’interazione, il tutto ascoltando i consigli degli utenti per cercare di produrre la miglior esperienza possibile: «L’esperienza di lettura si avvicinerà sempre di più a quella di un fumetto cartaceo, ma con il piacere e le potenzialità di fruizione dei nuovi media. La nuova modalità, pur mantenendo la scansione delle singole vignette della versione 1.0, cerca di regalare al lettore un’esperienza più simile a quella che avviene col prodotto cartaceo, più registica e costruita mediante movimenti di camera che inquadrano ogni singola vignetta della pagina senza perdere la griglia di contorno, ma mantenendo sempre le onomatopee e i suoni che caratterizzano le storie a fumetti. Questo tipo di esperienza ha l’obiettivo di riprodurre la lettura tradizionale seguendo il movimento naturale degli occhi. Viene anche implementato lo zoom sui balloons e sulle varie parti delle tavole, attivabile dal lettore con il “pizzico” delle proprie dita come succede nell’interfaccia nativa di iPhone: l’introduzione di questa funzione tende a facilitare la lettura e a permettere al lettore di osservare nel dettaglio i particolari di una tavola che più lo interessano».

Toy Story sarà il primo “big” a far capolino tra i fumetti Disney su iPad: la pubblicazione sul tablet sarà parallela all’uscita della nuova animazione nelle sale cinematografiche e «dal 14 giugno e fino ad ottobre saranno disponibili delle storie brevi di Toy Story che saranno gratuite e notificate agli utenti al momento del rilascio tramite push notifications».

Disney Digicomics non fa altro che aggiornare la versione precedente (lanciata a fine 2009), ma in questo passaggio raggiunge uno schermo differente ed un appeal nuovo. Su iPad, infatti, il fumetto potrà essere più “reale”, commisurato alle dimensioni tradizionali ed alla portata delle pagine sfogliate con il polpastrello. «Gli utilizzatori di tutti i device Apple (iPod Touch, iPhone e iPad) potranno beneficiare di questa nuova esperienza semplicemente scaricando l’aggiornamento della precedente versione dell’app Disney Digicomics. L’aggiornamento sarà gratuito e sarà notificato agli utenti una volta disponibile nell’App Store. Tutte le storie precedentemente acquistate potranno essere scaricate gratuitamente e lette con la nuova modalità, ottimizzata e resa ancora spettacolare sull’applicativo iPad, dove verrà lanciata a brevissimo con il supporto di Mutado, con cui Disney segue questo progetto da quasi due anni».