iPhone 5 con idea NFC

Secondo alcune indiscrezioni Apple starebbe lavorando per integrare all’interno dell’iPhone 5 un chip in grado di fornire supporto alla tecnologia Near Field Communication.Questo nuovo sistema di comunicazione sviluppato da Philips e Sony consente di realizzare comunicazioni bidirezionali entro un raggio massimo di 10 cm. Permetterà, oltre al normale scambio di dati, di effettuare “pagamenti wireless”

Secondo alcune indiscrezioni Apple starebbe lavorando per integrare all’interno dell’iPhone 5 un chip in grado di fornire supporto alla tecnologia Near Field Communication.

Questo nuovo sistema di comunicazione sviluppato da Philips e Sony consente di realizzare comunicazioni bidirezionali entro un raggio massimo di 10 cm. Permetterà, oltre al normale scambio di dati, di effettuare “pagamenti wireless” e consentirà la condivisione rapida delle credenziali con sistemi compatibili.

Il possessore di un iPhone dotato di chip NFC sarebbe in grado di aggiornare tutte le informazioni personali, come credenziali, preferiti e impostazioni di sistema, semplicemente avvicinando il proprio smartphone a un computer Apple così da rendere “proprio” un qualsiasi Mac, finché non si allontana il melafonino interrompendo la comunicazione.

Molto interessante, inoltre, è la possibilità di effettuare dei pagamenti semplicemente avvicinando l’iPhone a un dispositivo in grado di scambiare informazioni e credenziali per la realizzazione di una qualsiasi transazione economica.

In attesa di sapere se queste indiscrezioni troveranno mai realmente applicazione all’interno del prossimo iPhone, proviamo a immaginare come sarebbe la nostra vita economica e non, sempre più wireless.

Ti potrebbe interessare