Adobe Flash rimarrà su BlackBerry PlayBook

Annunciato l’abbandono di Flash Player su dispositivi mobile, ma su BlackBerry PlayBook il software di Adobe rimarrà.

Nella giornata di ieri Adobe ha annunciato l’addio al supporto di Flash Player per tutti i dispositivi mobile ma arriva una buona notizia per tutti gli utenti RIM in possesso di un BlackBerry PlayBook. Sul tablet il supporto per bug fix e miglioramenti nella sicurezza continuerà e inoltre Adobe distribuirà i codici sorgente per consentire a Research in Motion di poter sviluppare ulteriormente la piattaforma.

La notizia proviene direttamente da RIM che ha rilasciato nelle scorse ore un comunicato ufficiale, sostenendo che:

In qualità di licenziatario del codice sorgente di Adobe, continueremo a lavorare per rilasciare delle novità. RIM conferma il proprio impegno nel fornire un’esperienza di navigazione Web senza compromessi per i propri clienti, incluso il supporto nativo a Adobe Flash Player sul tablet BlackBerry PlayBook.

Flash su BlackBerry PlayBook è integrato profondamente a livello di sistema e viene eseguito molto fluidamente dallo stesso. E anche se non verranno rilasciate nuove versioni in futuro, chi ne possiede un’unità non dovrà abbandonare l’esperienza che ha a disposizione oggi.

Mentre RIM ha affermato di esser al lavoro sullo sviluppo di HTML5, crede fortemente che Flash offre un’esperienza di navigazione senza compromessi sul proprio tablet ed è convinto che il supporto al software aiuterà il PlayBook a distinguersi dalla concorrenza.

Ti potrebbe interessare