Acer Aspire S3 con Ivy Bridge ad aprile 2012

Il nuovo ultrabook del produttore taiwanese arriverà sul mercato insieme ai processori Ivy Bridge di Intel.

Intel darà una forte spinta al mercato degli ultrabook con l’introduzione dell’architettura Ivy Bridge, attesa per il secondo trimestre del prossimo anno. Acer è una delle aziende che crede molto nel successo di questa nuova categoria di prodotti e, nello stesso tempo, non vuole più essere ricordata come un produttore di “bassa qualità”. Per questo presenterà ad aprile un Aspire S3 basato sui nuovi processori Intel.

L’azienda taiwanese offre attualmente due modelli di ultrabook con processori Core i5 e i7, affiancati rispettivamente ad SSD da 20 e 240 GB. All’inizio del 2012 Acer ha promesso un riduzione dei prezzi fino al 20%, anche grazie al sussidio di 100 dollari offerto da Intel. Gli utenti potranno così acquistare un ultrabook a meno di 800 euro.

Il salto di qualità però si avrà con i processori Intel a 22 nanometri, in grado di raggiungere prestazioni maggiori con consumi inferiori ai processori Sandy Bridge a 32 nanometri. Grigory Nizovsky, country manager di Acer per il Medio Oriente, ha dichiarato:

Acer ha pianificato il lancio della seconda generazione di ultrabook per il prossimo anno e ciò le permetterà di raddoppiare le vendite. Penso che ad aprile avremo una nuova versione dell’Aspire S3 con un look leggermente ridisegnato.

La cosiddetta “fase 2” per gli ultrabook inizierà dunque tra circa quattro mesi. Nel frattempo, al prossimo CES di Las Vegas dovrebbero essere annunciati oltre 30 nuovi modelli.

Ti potrebbe interessare
Aspire 3951, prime immagini dell’ultrabook Acer
acer ultrabook

Aspire 3951, prime immagini dell’ultrabook Acer

Il punto di riferimento è il MacBook Air, l’ultraportatile che ha ispirato Intel per la progettazione degli ultrabook. Acer, una delle aziende che annuncerà il primo notebook da 13,3 pollici, ha realizzato l’Aspire 3951 che, dalle prime immagini pubblicate online da un sito vietnamita, appare fin troppo simile al prodotto Apple.

Linkstreaming, quanti dubbi
Prezzi e tariffe

Linkstreaming, quanti dubbi

Non sono stati ancora del tutto chiariti i dettagli della questione Linkstreaming.com. Il sedicente amministratore del portale nata100, dopo il post nel suo blog dove accusava l’Italia tutta e un suo compagno di avventura in particolare, per ora resta abbastanza scarno nei suoi nuovi post.Mentre registra lettere di solidarietà, un giornale sardo avrebbe anche svelato

Microsoft, si avvicina il patch day di Maggio
Software e App

Microsoft, si avvicina il patch day di Maggio

Il 9 Maggio sarà giorno di patch in casa Microsoft. Il gruppo si prepara a distribuire 3 aggiornamenti, due dei quali ad alta gravità. Due patch coinvolgono Windows, una exchange. Aggiornamenti tradizionalmente disponibili tramite Microsoft Update