Intel Medfield: prestazioni elevate e bassi consumi

Il processore Atom Medfield può competere ad armi pari contro i chip basati sull’architettura ARM.

Atom Medfield potrebbe rappresentare il processore della riscossa per Intel nel settore mobile. Il SoC (System-on-Chip) per smartphone e tablet, basato su architettura x86, dovrebbe essere il primo chip dell’azienda di Santa Clara in grado di competere con tutti i processori in commercio basati su architettura ARM. I primi test parlano di prestazioni eccellenti e consumi molto bassi.

Medfield è il primo prodotto realizzato da Intel dopo la recente riorganizzazione interna che ha comportato la fusione di quattro distinte divisioni (Mobile Communications, Mobile Wireless, Netbook & Tablet PC e Ultra Mobility) nella divisione “Mobile and Communications”, guidata da Mike Bell e Hermann Eul.

Il SoC di Intel dovrà competere contro Apple A5, NVIDIA Tegra 3, Qualcomm Snapdragon, Samsung Exynos e Texas Instruments OMAP. Tutti questi chip, ad eccezione del Samsung Exynos, sono realizzati a 45 nanometri, mentre Medfield è a 32 nanometri. I primi test effettuati con la piattaforma di riferimento (tablet da 10,1 pollici con processore da 1,6 GHz e 1 GB di memoria LP-DDR2) ha fornito risultati molto interessanti. Il punteggio ottenuto con il benchmark Caffeinemark 3 è stato di 10.500, superiore agli score ottenuti da Tegra 2 (7.500), Snapdragon MSM8260 (8.000) e Exynos (8.500).

I consumi sono stati invece leggermente superiori rispetto ai processori concorrenti: 2,6 Watt in idle e 3,6 Watt durante la riproduzione di video in Flash a 720p. I primi prodotti basati su Medfield dovrebbe essere annunciati entro la prima metà del 2012.

Ti potrebbe interessare
App Store: in arrivo upgrade a pagamento e sconti per gli affezionati
Apple

App Store: in arrivo upgrade a pagamento e sconti per gli affezionati

Lo sviluppatore Fraser Speirs ha scoperto una misteriosa finestra di errore connessa ad App Store. L’avviso informerebbe gli utenti dell’impossibilità di procedere all’acquisto di un’applicazione ad un prezzo scontato, riservato solo ai precedenti sottoscrittori dell’offerta.In altre parole, Apple sarebbe pronta ad introdurre sistemi di upgrade e sconto per i software presenti su App Store, con

La Cina censura YouTube e nasconde il Tibet
Web e Social

La Cina censura YouTube e nasconde il Tibet

Le istituzioni cinesi considerano particolarmente pericolosi alcuni video portati online da utenti che testimoniano le violenze che stanno avvenendo in Tibet. Per questo motivo YouTube è stato bloccato ed i siti rivali autoctoni risultano ripuliti

Access Point Powerline? Oggi sono realtà
Prezzi e tariffe

Access Point Powerline? Oggi sono realtà

Dopo aver lanciato una linea di adattatori powerline ethernet l’azienda Netgear ha deciso di mettere in vendita dei wireless extender kit basati sullo standard powerline.Questi dispositivi si applicano ad una normale presa di corrente e funzionano esattamente come un repeater wireless agganciato ad una rete ethernet. Possono infatti trasmettere via etere il segnale prodotto sui