Tesla Model 3, poche opzioni al lancio

La Model 3 sarà lanciata alla fine del mese di luglio; al debutto, però, saranno molte poche le opzioni di personalizzazione disponibili.

Manca davvero molto poco al lancio della Tesla Model 3 previsto per la fine del mese di luglio. Elon Musk, CEO di Tesla, ha dichiarato che l’azienda prevede di rendere disponibile il configuratore della Model 3 alla fine di luglio, quando prevedono di tenere l’evento per la consegna dei primi modelli di produzione. L’annuncio è stato dato durante l’annuale incontro degli azionisti della società.

Inoltre, sono stati aggiunti alcuni particolari su questo modello di auto elettrica a guida autonoma che grazie al suo costo maggiormente accessibile dovrebbe poter raggiungere molte più persone rispetto alle costosissime Model S e Model X. Come noto, la Model 3 offrirà molte meno opzioni di personalizzazione rispetto alla Model S, meno di 100 in totale. Tuttavia, al lancio saranno molte di meno. Musk, infatti, ha affermato che almeno inizialmente il configuratore offrirà poche opzioni come il colore e la dimensione della ruota. La società ha confermato che offrirà ruote d 18 e da 19 pollici e per quanto riguarda i colori i recenti avvistamenti dei modelli pre produzione fanno pensare che le varianti cromatiche saranno almeno 6 (bianco, nero, argento, rosso, blu e lo speciale Signature Red).

Musk ha affermato che il configuratore mostrerà anche le opzioni che arriveranno in futuro, con tanto di tempistiche per la loro disponibilità. Il CEO di Tesla ha anche sottolineato che oggi chi volesse prenotare una Model 3 non la riceverà che prima di 18 mesi e quindi a partire dal 2019.

Trattasi di un “ritardo” importante che mette in evidenza il successo dei preordini di questo modello. Tesla dovrebbe avere già tra le 400 e le 500 mila prenotazioni anche se la società ha detto che gli ordinativi aumentano di settimana in settimana.

Tra poco più di un mese, finalmente, si potranno scoprire tutti i dettagli di questo atteso modello e soprattutto i prezzi definitivi anche per il mercato italiano.

Ti potrebbe interessare
2008, la musica venduta in rete
Intrattenimento Web e Social

2008, la musica venduta in rete

In Italia ce ne accorgiamo poco ma, dopo che la musica ha cambiato modo di girare ed entrare nelle nostre vite ora (finalmente) sta anche cambiando davvero il modo in cui viene venduta. A noi non sembra perchè sul nostro suolo i music store sono pochi e spesso limitati e perchè le iniziative commerciali legate

L’iPod diventa un contachilometri
Intrattenimento Web e Social

L’iPod diventa un contachilometri

Ed ora l’iPod diventa anche un contachilometri. La novità nasce in collaborazione con Nike in quanto, secondo quanto dichiarato dal responsabile Nike Trevor Edwards, le due aziende condividono «lo stesso tipo di consumatori […] sappiamo che questi sono due marchi che funzionano davvero bene insieme».L’idea è quella di un piccolo sensore infilato nella scarpa ed