QR code per la pagina originale

2018, l’anno degli smart speaker

Secondo Canalys il 2018 sarà un anno cruciale per gli smart speaker, con il mercato globale destinato a crescere fino a 56,3 milioni di unità spedite.

,

Il 2018 sarà un anno cruciale per gli smart speaker, altoparlanti dotati di funzioni intelligenti che diventeranno il dispositivo elettronico a più rapida crescita tra tutti quelli recentemente pervenuti sul mercato, come ad esempio i device per la realtà virtuale, realtà aumentata e gli indossabili. Lo rende noto una nuova analisi proposta da Canalys, che sottolinea come dovrebbero essere ancora Amazon e Google i leader indiscussi del settore.

Il mercato mondiale degli smart speaker è destinato a crescere fino a 56,3 milioni di unità spedite nel 2018, a fronte delle poco più di 30 milioni di unità raggiunte nel corso del 2017. Gli Stati Uniti resteranno il mercato più importante anche per quest’anno, poiché le spedizioni dovrebbero raggiungere le 38,4 milioni di unità, con la Cina seconda seppur a sole a 4,4 milioni di unità. Si prevede anzi che gli USA continueranno a detenere la quota di maggioranza di tale segmento di mercato fino al 2020, questo per via dell’alta disponibilità nel Paese della banda larga, della grande propensione all’adozione delle nuove tecnologie smart da parte degli americani e all’abbattimento dei prezzi degli altoparlanti smart.

smart-speaker-2018

La crescita degli smart speaker nel mercato globale, secondo Canalys. (immagine: Canalys).

I produttori di smart speaker hanno iniziato a incuriosire gli utenti offrendo nuove funzionalità di grande appeal e, anche grazie a diverse partnership chiave, tale tipologia di dispositivi stanno divenendo sempre più dei veri e propri hub della vita digitale della smart home, la casa connessa.

Le diverse integrazioni tra Amazon e i prodotti Smart Home di Alexa, la partnership di Google con Nest e le iniziative HomeKit di Apple continueranno ad emozionare i consumatori di smart speaker e spingeranno le vendite nel 2018.

Speciale: Nest

Per quanto concerne infine la Cina, le dinamiche di tale mercato possono cambiare molto rapidamente:

I fornitori di hardware tradizionali sono stati cauti all’inizio, ma con gli importanti investimenti effettuati da Alibaba nella categoria, e Xiaomi che ha proposto il suo altoparlante XiaoAI a prezzi più bassi, il mercato si accenderà in pochissimo tempo.

Amazon e Google, rispettivamente con Echo e Home, resteranno leader del settore degli smart speaker mentre Apple dovrebbe giocare un ruolo di minor importanza.

Fonte: Canalys • Via: MacRumors • Immagine: Android Authority