QR code per la pagina originale

OnePlus 5T Sandstone White in vendita il 9 gennaio

L'edizione Sandstone White dello smartphone OnePlus 5T in vendita a partire dal 9 gennaio: costerà 559,00 euro, con 8 GB di RAM e 128 GB di storage.

,

In attesa di poter ricevere la versione definitiva dell’aggiornamento ad Android Oreo, lo smartphone OnePlus 5T torna a stuzzicare l’appetito dei potenziali acquirenti con una nuova colorazione della scocca: Sandstone White, questa l’inedita tinta presentata dal produttore cinese, che attraverso lo slogan “Classic Revisited” rende omaggio alle origini del brand.

Una veste inedita per uno dei top di gamma lanciati nell’ultima parte dello scorso anno, personalizzata con un tocco di colore: il pulsante fisico sul lato diventa infatti rosso (una scelta che ricorda quanto fatto da Google con il Pixel 2 XL). Le vendite prenderanno il via nella giornata di domani, martedì 9 gennaio 2018, alle ore 10:00. Potrà essere acquistato al prezzo di 559,00 euro, nella versione meglio equipaggiata della gamma, con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna per lo storage. Il resto del comparto hardware rimane invariato, a partire dal processore Qualcomm Snapdragon 835 per arrivare alla doppia fotocamera posteriore, senza dimenticare la batteria da 3.300 mAh con sistema di ricarica rapida.

Di recente sono state lanciate anche la Star Wars Edition per celebrare l’arrivo nelle sale dell’ultimo film della saga Star Wars e la Lava Red Edition, purtroppo però non destinate al nostro mercato. Di seguito una galleria di immagini che mette in risalto il look della nuova colorazione Sandstone White di OnePlus 5T.

Il nuovo OnePlus 5T sarà disponibile fin da subito anche in Italia. L’azienda ha un legame speciale con il nostro paese, come ci ha confidato di recente Akis Evangelidis (Head of Europe, PR & Communications), in occasione di un’intervista realizzata proprio in vista del lancio del modello 5T.

La community qui è enorme, lo abbiamo visto nel 2016 con il tour europeo a cui hanno partecipato in molti. È certamente un mercato in cui investiremo molto, anche nella creazione di un team italiano dedicato. C’è molta interazione da parte della community italiana, una delle più grandi. Ad ogni evento che organizziamo qui partecipano molte persone.

Fonte: OnePlus • Via: Android Guys