QR code per la pagina originale

Microsoft: Files Restore per OneDrive for Business

Microsoft ha annunciato ufficialmente Files Restore per OneDrive for Business che permette di ripristinare i file sul cloud ad una data precedente.

,

Microsoft ha ufficialmente annunciato “Files Restore“, la nuova funzionalità di OneDrive for Business che permette di ripristinare i file presenti sul cloud ad una versione precedente in un lasso massimo di tempo di 30 giorni. Dopo alcune indiscrezioni, la casa di Redmond ha annunciato questa nuova funzionalità che rende OneDrive uno strumento ancora più potente. L’annuncio ufficiale da parte della casa di Redmond è importante in quanto permette di avere la conferma su due particolari.

In origine, non era chiaro se “Files Restore” sarebbe stato disponibile per tutti o solamente per gli utenti Business. L’annuncio ufficiale del gigante del software chiarisce che la funzionalità sarà disponibile solamente per chi utilizza OneDrive for Business. Inoltre, le prime speculazioni su questa funzionalità evidenziavano la possibilità di poter tornare indietro di 90 giorni, mentre Microsoft ha specificato che i file potranno essere ripristinati solamente sino a 30 giorni prima.

Se un utente dovesse sospettare che i propri file sono stati compromessi, potrà utilizzare questa funzionalità per ripristinarli ad una versione precedente.

La novità è già stata implementata in OneDrive for Business e gli utenti possono già utilizzarla. Sfruttare “Files Restore” è davvero molto facile. Tutto quello che bisognerà fare è recarsi all’interno delle Impostazioni del servizio cloud e selezionare “Restore OneDrive“. A quel punto agli utenti sarà mostrato una sorta di grafico che evidenzierà le attività dei file negli ultimi 30 giorni. Da questa schermata sarà possibile “tornare indietro” scegliendo il momento esatto negli ultimi 30 giorni. “Files Restore” permette di ripristinare uno o più file, in base alle esigenze.

Una volta effettuata la sezione, OneDrive chiederà conferma. Ottenuta, inizierà a ripristinare i file selezionati alla data prestabilita.

Microsoft evidenzia che non tutti gli utenti di OneDrive for Business potrebbero aver ricevuto già questa nuova funzionalità. Nel giro di poche settimane, tuttavia, il rollout dovrebbe concludersi.

Fonte: Microsoft • Immagine: Denis Isakov via iStock