QR code per la pagina originale

Microsoft, OneDrive gratis per le aziende

Microsoft prova a corteggiare le aziende che utilizzano servizi cloud rivali offrendo un periodo di accesso gratuito a OneDrive for Business.

,

Microsoft sta provando a corteggiare i clienti business dei servizi cloud rivali per convincerli ad abbracciare OneDrive. Per farlo, la società ha deciso di lanciare una promozione che permetterà alle aziende di poter utilizzare gratuitamente OneDrive for Business. Ci sono, ovviamente, delle precise limitazioni per poter accedere a questa offerta speciale. Il periodo di prova gratuito rimarrà valido sino al termine del contratto dell’utilizzo degli altri servizi cloud che le aziende stanno utilizzando (Box, Dropbox o Google Drive).

Inoltre, queste aziende non devono aver già sottoscritto Onedrive for Business o Office 365 e dovranno impegnarsi per un minimo di 500 utenti. La promozione è già attiva e rimarrà valida sino al prossimo 30 giugno 2018. I clienti che aderiranno a questa offerta potranno sfruttare il servizio Microsoft FastTrack per effettuare una transizione graduale e morbida verso la nuova piattaforma cloud. Trattasi di una promozione molto interessante che punta a voler convincere le aziende ad abbracciare i servizi cloud legati ad OneDrive, primo passo per un eventuale futuro utilizzo di ulteriori servizi cloud della casa di Redmond come il ben noto Azure.

Microsoft sta puntando molto sul cloud, ed i risultati in termini economici stanno ripagando la società di questo sforzo. Non stupisce, quindi, se il gigante del software voglia ulteriormente accelerare in questo settore corteggiando le aziende che utilizzano i servizi cloud rivali.

Di recente, Microsoft ha anche sensibilmente migliorato Onedrive for Business per renderlo maggiormente appetibile alle aziende, introducendo la funzione “File Restore” che permette di ripristinare i file contenuti ad una data precedente. Utile nel caso i file salvati venissero in qualche modo compromessi.

Fonte: The Verge • Immagine: Pocket-lint