QR code per la pagina originale

Apple: AirPower arriva il mese prossimo?

AirPower, il pad di ricarica per Apple Watch, iPhone e il case delle cuffie AirPods, potrebbe essere messo in vendita a partire dal mese di marzo.

,

AirPower, il pad per la ricarica wireless progettato da Apple per ospitare più dispositivi contemporaneamente, potrebbe giungere sul mercato il mese prossimo. Presentato lo scorso dicembre, e annunciato per il 2018, mancherebbero pochissime settimane all’effettiva disponibilità del comodo accessorio. È quanto sottolinea Macotakara, testata giapponese sempre molto affidabile sul conto della mela morsicata, sebbene da Cupertino non siano giunte conferme in merito.

Come già noto, AirPower è un dispositivo che permette di ricaricare, approfittando delle funzioni senza fili, più prodotti Apple contemporaneamente: Apple Watch, la custodia wireless di AirPods nonché iPhone X o iPhone 8. Grazie alla perfetta integrazione con iOS, inoltre, l’utente potrà accedere ad alcune funzioni avanzate, come il controllo dello stato di carica di ogni singolo device direttamente dallo schermo dello smartphone.

Secondo quanto reso noto da Macotakara, l’arrivo nei negozi e su Apple Store di AirPower è previsto per il mese di marzo, sebbene al momento non sia disponibile una data di commercializzazione precisa. Contestualmente, Apple dovrebbe cominciare la distribuzione della custodia abilitata alla ricarica wireless di AirPods: quest’ultima potrebbe essere offerta unicamente sul negozio online o negli store fisici del gruppo, poiché almeno inizialmente potrebbero essere esclusi i rivenditori di terze parti.

A oggi, oltre a mancare effettive conferme da parte di Apple, non è noto nemmeno il prezzo del dispositivo. Secondo gli esperti, tuttavia, i costi non dovrebbero troppo allontanarsi da altre proposte analoghe della concorrenza, oggi già compatibili con i prodotti a marchio mela. Apple ha infatti adottato lo standard Qi per la ricarica wireless, in particolare in iPhone X e iPhone 8, quindi ogni pad basato su questa tecnologia permette di ricarica correttamente i device. Apple Watch viene invece solitamente distribuito con il suo accessorio d’alimentazione, mentre per le specifiche del case di AirPods si dovrà attendere l’effettiva commercializzazione sul mercato. Non resta che attendere, di conseguenza, eventuali nuovi dettagli dalle parti di Apple Park.

Fonte: Macotakara • Via: 9to5Mac • Immagine: Apple