QR code per la pagina originale

Tinder: traffico record in Corea con le Olimpiadi

Dopo Pornhub, anche Tinder ha assistito a una crescita record del traffico proveniente dalla città di Peyongchang in concomitanza con le Olimpiadi.

,

Al termine delle Olimpiadi Invernali di Peyongchang, sembra che molti atleti siano pronti a tornare in patria non solo armati di medaglia, ma anche accompagnati da un nuovo amore. È quanto rivela Tinder, l’applicazione più gettonata per la ricerca dell’anima gemella, notando un traffico singolare proveniente dalla Corea proprio in concomitanza alla manifestazione sportiva. Un andamento analogo a quello rilevato da Pornhub pochi giorni fa, confermando un aumento massiccio di consumo di materiali per adulti proprio nei pressi del distretto olimpico.

Secondo quanto rivelato dai responsabili della popolare applicazione ai microfoni di ABC, nelle due settimane di gara Tinder ha visto salire sensibilmente gli accessi dalla città di Peyongchang, con un incremento medio del 348% e punte di ben il 565%. Un traffico probabilmente generato dall’arrivo nella cittadina di persone da tutto il mondo, non solo turisti ma anche gli stessi atleti. E sembra proprio che qualcuno abbia trovato l’amore tra una gara di sci e una di pattinaggio, considerato come le accoppiate digitali siano volate a un +644%.

La società ha anche stilato una breve classifica degli sportivi che, almeno sulla piattaforma digitale, sembrano dimostrare maggiore fascino. Sul fronte maschile vincono gli atleti del bob, seguiti dagli snowboarder e gli sciatori. Per le donne, invece, le snowboarder sembrano essere al top dei “match”, seguite dalle sciatrici, le atlete del bob e le pattinatrici. Dato l’interesse manifestato in quel di Peyongchang, durante gli ultimi giorni di gara Tinder ha permesso ai campioni di accedere gratuitamente a Tinder Gold, la versione con più funzioni della piattaforma di incontri.

Oltre al successo di Tinder, e ai già accennati accessi record allo streaming hard di Pornhub, sembra che le due gelide settimane in Corea siano state riscaldate dalla passione. Secondo quanto reso noto da ABC, e dal PyeongChang Organizing Committee for the 2018 Olympic & Paralympic Winter Games, sarebbero stati distribuiti 110.000 condom, contro i 10.000 delle precedenti olimpiadi di Vancouver e di Sochi.

Fonte: ABC • Immagine: Corr via iStock