QR code per la pagina originale

TIM, nuovo piano base TIM Base e Chat

TIM lancia il nuovo piano base TIM Base e Chat che al costo di due euro al mese permette di chattare gratis attraverso le più famose app di messaggistica.

,

TIM ha introdotto un nuovo piano base che sarà attivato di default su tutte le nuove SIM ricaricabili. Trattasi di “TIM Base e Chat” che prevede un canone mensile di due euro che offre la possibilità di poter chattare gratis utilizzando tutte le principali app di messaggistica per dispositivi mobile come Whatsapp, Snapchat, Telegram, iMessage, Imo, Skype, Viber e WeChat. Tuttavia, questo sarà possibile solo se il cliente attiverà anche un’opzione tariffaria che includa la connettività dati.

In caso contrario, questa particolare caratteristica del piano “TIM Base e Chat” non potrà essere sfruttata. Questa nuova tariffa base prevede anche chiamate a 19 centesimi al minuto con scatto alla risposta di 20 centesimi e ben 29 centesimi per ogni SMS inviato. TIM offre comunque la possibilità di migrare gratuitamente verso un piano base che non prevede canoni mensili attraverso l’Area Clienti MyTIM o il numero gratuito 40916, oppure chiamando l’assistenza clienti al numero 119. Inoltre, il canone di due euro al mese si azzererà se il cliente deciderà di sottoscrivere una delle molteplici offerte dati che l’operatore propone. “TIM Base e Chat” non appare, quindi, come una tariffa particolarmente vantaggiosa. In realtà, probabilmente l’obiettivo di TIM è proprio quello di spingere i suoi clienti ad aderire a qualche forma di pacchetto all inclusive comprensivo di traffico voce e dati.

Trattasi, quindi, di una chiara politica per disincentivare i clienti a rimanere solo con i vecchi piani a consumo.

Maggiori informazioni sul nuovo piano “TIM Base e Chat” sono disponibili all’interno del sito ufficiale dell’operatore.

Fonte: Mondo 3 • Immagine: Arcansel via Shutterstock