QR code per la pagina originale

Huawei P20 Lite disponibile in Italia

Huawei ha comunicato che il nuovo P20 Lite con schermo 19:9 da 5,84 pollici è in vendita presso alcune catene dell'elettronica di consumo, tra cui Unieuro.

,

I nuovi smartphone del produttore cinese verranno ufficialmente annunciati durante un evento organizzato per il 27 marzo a Parigi. I protagonisti saranno i due modelli di punta, ovvero Huawei P20 e P20 Pro, in quanto il P20 Lite è già in vendita nel nostro paese presso alcune catene dell’elettronica di consumo, tra cui Unieuro.

Come anticipato dal noto leaker Evan Blass, il P20 Lite possiede un design simile a quello dell’iPhone X. Nella parte superiore dello schermo è infatti presenti il famoso “notch” che ospita i sensori e la fotocamera frontale. Le cornici su tre lati sono abbastanza visibili, sebbene di spessore ridotto, mentre quella inferiore è più evidente (c’è il logo Huawei). Il lettore di impronte digitali è stato spostato sul retro, in modo da incrementare lo screen-to-body ratio.

La dotazione hardware comprende un display da 5,84 pollici con risoluzione full HD+ (2280×1080 pixel) e rapporto di aspetto 19:9, processore octa core Kirin 659 (lo stesso di Honor 7X), 4 GB di RAM e 64 GB di memoria flash, espandibile con schede microSD. Per la doppia fotocamera posteriore sono stati scelti sensori da 16 e 2 megapixel (obiettivo con apertura f/2.2), ma l’ottica non è Leica (come nei P20 e P20 Pro). La fotocamera frontale da 16 megapixel può essere sfruttata anche per sbloccare lo smartphone tramite riconoscimento facciale.

Huawei P20 Lite

Huawei P20 Lite (immagine: Evan Blass).

La connettiva è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, NFC e LTE (dual SIM). Sono presenti inoltre il jack audio da 3,5 millimetri, la radio FM e la porta USB Type-C. La batteria ha una capacità di 3.000 mAh. Il P20 Lite è disponibile in quattro colori (nero, blu, oro e rosa) ad un prezzo di 369,90 euro. Gli utenti italiani possono acquistarlo presso lo store ufficiale di Milano (City Life), Unieuro, MediaWorld e altre note catene dell’elettronica di consumo, sia nei punti vendita che online.