QR code per la pagina originale

YouTube: un player picture-in-picture su desktop

Avviando la riproduzione di un filmato su YouTube e navigando all'interno del portale la riproduzione non sarà più interrotta grazie a questa feature.

,

Alcuni utenti stanno segnalando la comparsa di un’interessante e inedita feature per quanto riguarda la versione di YouTube accessibile da browser desktop: si tratta della possibilità di continuare a guardare un video in riproduzione anche mentre si naviga all’interno del portale, grazie alla comparsa di un piccolo lettore che va a posizionarsi in modo del tutto automatico nella parte inferiore destra dell’interfaccia.

Al momento sembra trattarsi di una caratteristica sperimentale e accessibile esclusivamente da una piccola percentuale dell’utenza, come spesso accade durante la fase di test per raccogliere feedback ed eventualmente correggere le problematiche emerse. È a tutti gli effetti l’equivalente del player picture-in-picture già visto sui dispositivi mobile. Il funzionamento è ben illustrato dalla GIF animata visibile di seguito: avviando un filmato e poi premendo su un qualsiasi link all’interno del sito (ad esempio il canale dell’autore o una clip correlata), anziché interromperne lo streaming viene ridotto di dimensioni e spostato in un angolo del monitor, così da poter continuare a navigare senza impedirne la visione.

Il funzionamento del lettore picture-in-picture di YouTube, attualmente in fase di test (Engadget)

Il funzionamento del lettore picture-in-picture di YouTube, attualmente in fase di test (Engadget)

Il lettore in questione presenta controlli di base: un pulsante per mettere in pausa o riprendere la riproduzione e un altro per passare al video successivo. A quanto pare non è richiesto alcun tipo di sottoscrizione premium per l’accesso alla feature. Non resta che attendere un eventuale rollout ufficiale e definitivo per una caratteristica che senza alcun dubbio risulterebbe parecchio utile e comoda per tutti coloro che si dedicano alla visione dei filmati in streaming su YouTube dal proprio computer, all’interno del browser. La feature potrebbe in qualche modo avare a che fare con il progetto che mira a integrare nella piattaforma un nuovo servizio in abbonamento dedicato allo streaming musicale.

Fonte: Engadget • Immagine: PxHere