QR code per la pagina originale

Motorola Moto Z3 Play, addio al jack audio?

Le immagini delle custodie svelano alcuni dettagli del Moto Z3 Play, tra cui la doppia fotocamera posteriore e l'assenza del jack audio da 3,5 millimetri.

,

Motorola dovrebbe annunciare nelle prossime settimane i primi smartphone del 2018, ovvero i Moto G6/G6 Plus/G6 Play. Successivamente arriverà probabilmente il turno della serie Z che comprende almeno due modelli, uno dei quali è il Moto Z3 Play. Sul noto sito Slashleaks sono apparse le immagini delle custodie che svelano alcuni dettagli dello smartphone, consentendo di effettuare un primo confronto con l’attuale Moto Z2 Play.

Da tempo circolano indiscrezioni sui nuovi smartphone che il produttore statunitense (cinese in realtà, visto che il marchio è di Lenovo) annuncerà nel corso dell’anno. La maggioranza di esse riguarda però i Moto G6, mentre sulla serie Z sono trapelate poche informazioni. Le immagini delle custodie protettive mostrano il possibile design del Moto Z3 Play e quattro novità. Una di esse è l’assenza del jack audio da 3,5 millimetri, già eliminato nel Moto Z2 Force, ma presente nel Moto Z2 Play. Nella parte inferiore della cover si nota solo lo spazio per la porta USB Type-C, mentre lungo il bordo superiore c’è il foro per il microfono.

Lungo il lato destro si vedono i due pulsanti per il volume e lo spazio per il lettore di impronte digitali. Lo spostamento del sensore si è reso necessario per incrementare lo screen-to-body ratio dello smartphone. Il nuovo top di gamma dovrebbe avere uno schermo AMOLED da 6 pollici con risoluzione full HD+ (2160×1080 pixel) e rapporto di aspetto 18:9. Il Moto Z3 Play conserverà la sua natura modulare, come si deduce dai 16 pin magnetici presenti sul retro. Altra novità prevista è doppia fotocamera posteriore, probabilmente con sensori da 12 e 8 megapixel.

La dotazione hardware dovrebbe comprendere un processore octa core Snapdragon 630 o 636, affiancato da 4 o 6 GB di RAM e 32/64/128 GB di memoria flash. Il sistema operativo sarà certamente Android Oreo. Per quanto riguarda il prezzo si ipotizza una somma compresa tra 500 e 550 dollari.