QR code per la pagina originale

Xiao AI: l’assistente virtuale di Xiaomi

Si chiama Xiao AI ed è l'assistente virtuale di casa Xiaomi: il primo smartphone a integrarlo è il modello Mi MIX 2S presentato la scorsa settimana.

,

Siri, Cortana, Assistente Google, Bixby, Alexia. L’elenco degli assistenti virtuali basati sull’impiego dei sistemi di intelligenza artificiale accoglie oggi una new entry: si chiama Xiao AI e come si può intuire già dal nome si tratta di una tecnologia messa a punto dal produttore cinese Xiaomi, indirizzata almeno in un primo momento esclusivamente al mercato locale.

L’IA in questione parla infatti solo il cinese, ma non è escluso che in futuro possa ampliare il proprio raggio d’azione per offrire la compatibilità con altre lingue. Il primo dispositivo a includerla è il Mi MIX 2S presentato la scorsa settimana, uno smartphone con display 18:9 da 5,99 pollici, processore Snapdragon 845, fino a 8 GB di RAM e doppia fotocamera posteriore. Xiaomi ha comunque già confermato che il suo raggio d’azione verrà esteso anche ad alcuni modelli già in commercio, attraverso il rilascio di un aggiornamento del pacchetto MIUI. Di seguito il filmato di annuncio, sottotitolato in inglese.

Le funzionalità offerte da Xiao AI sono quelle già viste e commentate anche per ogni altro assistente virtuale: dal controllo della riproduzione dei contenuti multimediali all’interazione con i dispositivi per le smart home presenti in casa, dall’impostazione di una sveglia alla consultazione delle previsioni meteo, fino allo scatto di un selfie senza toccare il telefono e l’invio di un messaggio con la propria app preferita. Il tutto ovviamente utilizzando solo la propria voce.

Va inoltre ricordato che di recente l’azienda cinese ha siglato una partnership con Microsoft finalizzata all’inclusione di Cortana nell’altoparlante Mi AI Speaker, ma alla luce di quanto svelato oggi possiamo affermare che la collaborazione non andrà a interessare il territorio mobile. Restando in tema, nei mesi scorsi si è parlato dell’ormai prossima apertura di uno store ufficiale Xiaomi a Milano, iniziativa che contribuirà a spingere la diffusione dei prodotti a marchio Mi nel nostro paese.

Fonte: The Verge