QR code per la pagina originale

Yahoo Squirrel, chat di gruppo ad inviti

Yahoo Squirrel per Android e iOS permette di effettuare chat di gruppo, creando stanze pubbliche o private, in cui condividere foto, documenti e link.

,

Dopo l’enorme problema di sicurezza che ha riguardato tutti gli account, Yahoo ha perso la fiducia degli utenti e aumentato il distacco dagli altri giganti del web, in particolare Apple e Google. Nonostante ciò, l’azienda non è scomparsa (ora è parte di Oath, sussidiaria di Verizon), come dimostra l’annuncio di Squirrel, un’app che permette di creare chat di gruppo tramite inviti.

Squirrel è disponibile per Android e iOS, ma occorre un codice di invito che deve essere richiesto all’indirizzo email squirrel.invite@oath.com. Probabilmente l’azienda vuole prima conoscere il numero di utenti potenzialmente interessati e successivamente aprire l’accesso libero. Le conversazioni sono suddivise in stanze, ognuna delle quali riservate ad un gruppo di persone o specifiche per un determinato argomento. Esiste anche una stanza principale che può essere utilizzata per annunci globali. Per le chat private è possibile usare le stanze segrete.

L’app non accede ai contatti presenti sullo smartphone per consentire un’immediata interazione con altri utenti, ma è necessario invitare le persone condividendo un link. I membri del gruppo possono esprimere il loro gradimento per i contenuti (foto, documenti e link) attraverso le reazioni (emoji e sticker, anche personalizzati). Chi non vuole essere disturbato può disattivare le notifiche per ogni stanza.

Per le comunicazioni importanti è possibile utilizzare la funzionalità Blast che inserisce il messaggio in evidenza. Non mancano infine le menzioni degli utenti con il noto simbolo @. Squirrel è disponibile in varie lingue, tra cui l’italiano. I requisiti minimi sono Android 5.1 Lollipop e iOS 10.3.

Fonte: Android Police • Immagine: Yahoo