QR code per la pagina originale

Gmail: come attivare la modalità offline su Chrome

Disponibile la modalità offline per la casella di posta Gmail: ecco come attivarla fin da subito su qualsiasi computer con installato il browser Chrome.

,

Non solo un’interfaccia tutta nuova, ma anche una modalità offline utile per consultare la casella di posta elettronica anche in assenza di una connessione Internet, ad esempio quando ci si trova in viaggio. È la nuova feature introdotta da Google nel servizio Gmail, in particolare nella sua versione accessibile da browser desktop. Alcuni utenti sono già in grado di attivarla e metterla alla prova. Vediamo come.

Per verificare se si è già tra i fortunati abilitati è sufficiente accedere alle Impostazioni della piattaforma (facendo click sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra), entrare nella sezione Offline (la penultima, fra Avanzate e Temi) e selezionare la casella Attiva Posta Offline. Così facendo vengono mostrate informazioni sullo spazio occupato nel disco fisso, un’opzione per stabilire quanto tornare indietro nel tempo con il salvataggio (7, 30 oppure 90 giorni) e la possibilità di decidere se eliminare o meno i dati quando viene effettuata la disconnessione dall’account Google per ragioni di sicurezza.

La nuova opzione introdotta da Google nel servizio Gmail che permette di consultare la casella di posta elettronica in modalità offline

La nuova opzione introdotta da Google nel servizio Gmail che permette di consultare la casella di posta elettronica in modalità offline

Al momento la funzionalità è compatibile solo ed esclusivamente con Chrome. Sulle pagine del supporto ufficiale è possibile consultare informazioni più approfondite sulla nuova modalità e su come rendere l’operazione reversibile, andando così a eliminare la posta scaricata in locale in qualsiasi momento.

Presto la versione desktop di Gmail si arricchirà anche dell’interessante funzionalità Smart Compose annunciata la scorsa settimana dal palco dell’evento I/O 2018: grazie all’impiego dell’intelligenza artificiale sarà possibile comporre messaggi in modo rapido, seguendo i suggerimenti proposti, limitandosi a premere il pulsante Tab della tastiera.

La funzionalità Smart Compose di Gmail, basata sull'intelligenza artificiale, che rende rapida e automatica la composizione dei messaggi

La funzionalità Smart Compose di Gmail, basata sull’intelligenza artificiale, che rende rapida e automatica la composizione dei messaggi

Fonte: Guida di Gmail