QR code per la pagina originale

Mac App Store: completo redesign alla WWDC?

Apple potrebbe lanciare una versione completamente riprogettata di Mac App Store in occasione dell'imminente WWDC: lo stile somiglierà a iOS 11.

,

Apple potrebbe sottoporre Mac App Store, il negozio di applicazioni per macOS, a un completo redesign in occasione dell’ormai imminente WWDC. Il gruppo di Cupertino, infatti, starebbe pensando di introdurre anche su Mac le innovazioni grafiche lanciate lo scorso anno con iOS 11 su App Store, quindi uno stile più minimalista, nonché la suddivisione in categorie e recensioni da parte della redazione del negozio virtuale.

L’indiscrezione proviene da John Gruber di Daring Fireball, esperto solitamente sempre molto affidabile sul conto della mela morsicata. Secondo il giornalista, la grande differenza tra App Store di iOS 11 e Mac App Store risiede nella natura più editoriale del primo: anziché una semplice lista di applicazioni, infatti, Cupertino ha trasformato lo store mobile in una vera esperienza a tutto campo, con consigli, suggerimenti, recensioni e molto altro ancora.

La scelta si sarebbe rivelata vincente, poiché gli utenti pare abbiano apprezzato la possibilità di ricevere suggerimenti e approfittare di analisi approfondite del software, di conseguenza il gruppo vorrebbe replicare la stessa esperienza anche sull’universo Mac. D’altronde, report recenti hanno svelato come le innovazioni di iOS 11 abbiano portato a un aumento dell’800% nei download delle app portate da Apple nelle sezioni in evidenza, quindi il sistema sembra funzionare più che egregiamente.

L’occasione della WWDC per il lancio del nuovo Mac App Store non è ovviamente casuale: la conferenza, ormai tradizionalmente pianificata ogni giugno, rappresenta il palco che Cupertino solitamente sceglie per presentare le nuove versioni di macOS. Ancora nessun dettaglio è emerso sul successore di macOS High Sierra, tuttavia il rumor su Mac App Store potrebbe risultare davvero consistente, data l’affidabilità solita di Gruber. Di norma, il nuovo sistema operativo viene rilasciato in beta, sia per gli sviluppatori che pubblica, nel corso dell’estate, mentre la release definitiva per gli utenti finali giunge in autunno. Non resta che attendere ancora qualche giorno, perciò, per scoprire tutte le novità dalla società californiana.

Fonte: Daring Fireball • Via: 9to5Mac • Immagine: Apple (EDIT)