QR code per la pagina originale

TIM, le bollette si pagano con PayPal

TIM e PayPal hanno stretto un accordo che permetterà ai clienti di rete fissa dell'operatore di pagare le bollette attraverso PayPal.

,

TIM e PayPal hanno stretto un accordo per consentire ai clienti di rete fissa dell’operatore di poter pagare le loro bollette utilizzando come sistema di pagamento PayPal all’interno della sezione P@gonline del sito TIM. In questo modo, in pochi e semplici passaggi i clienti TIM potranno pagare le loro fatture usufruendo di tutti i vantaggi dei servizi offerti da PayPal. Sfruttare questa nuova opportunità è molto semplice.

I clienti TIM non dovranno fare altro che recarsi sul sito ufficiale dell’operatore, effettuare il login con le loro credenziali d’accesso personali e poi accedere all’area riservata in cui sono presenti le fatture da saldare. Una volta individuata la bolletta ancora da pagare, al momento di scegliere il metodo di pagamento, non dovranno fare altro che selezionare PayPal e seguire, poi, le istruzioni a schermo.

Da sempre il nostro obiettivo è quello di rendere più semplice la vita delle persone sotto tutti i punti di vista. In questo senso la collaborazione con TIM sottolinea come PayPal sia pronta a sostenere in maniera concreta quel processo di semplificazione digitale di cui ormai gli italiani sentono sempre di più l’esigenza. Un percorso certamente lungo e complesso, che però offre numerose opportunità per migliorare la qualità della vita di ognuno di noi, anche nella gestione dei pagamenti.

Inoltre, grazie a questo accordo, i clienti dell’operatore potranno fare a meno della carta di credito ed avere, quindi, un ulteriore strumento di pagamento alternativo accanto alla domiciliazione bancaria ed al classico bollettino postale. La novità è già operativa ed è accessibile a tutti i clienti di rete fissa di TIM come quelli in possesso di un contratto ADSL o Fibra.