QR code per la pagina originale

Xiaomi annuncia i Redmi 6 e 6A con schermo 18:9

I nuovi Xiaomi Redmi 6 e 6A hanno uno schermo 18:9 da 5,45 pollici, processori MediaTek, fino a 4 GB di RAM e sistema operativo Android 8.1 Oreo.

,

Quasi contemporaneamente all’arrivo del Redmi S2 in Italia, Xiaomi ha svelato in Cina i nuovi modelli entry level della serie. I Redmi 6/6A prendono il posto dei Redmi 5/5A, rispetto ai quali sono stati introdotti alcuni miglioramenti in termini di design e dotazione hardware. Dato che i vecchi modelli sono disponibili nel nostro paese anche i nuovi dispositivi potranno essere acquistati in Italia.

I due smartphone hanno una cover posteriore in policarbonato con superficie in metallo spazzolato e uno schermo da 5,45 pollici con risoluzione HD+ (1440×720 pixel), quindi con rapporto di aspetto 18:9. Il Redmi 6 integra un processore octa core MediaTek Helio P22, affiancato da 3 o 4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria flash, espandibile con schede microSD fino a 256 GB. La doppia fotocamera posteriore ha sensori da 12 e 5 megapixel, mentre quella frontale ha una risoluzione di 5 megapixel. Non mancano funzionalità avanzate, come la modalità ritratto (anche per la fotocamera frontale).

Il Redmi 6A integra invece un processore quad core MediaTek Helio A22, 2 GB di RAM, 16 GB di storage, fotocamere da 13 e 5 megapixel. La connettività è garantita per entrambi i modelli dai chip WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE con supporto dual SIM. Presenti inoltre la porta micro USB, il jack audio da 3,5 millimetri e una batteria da 3.000 mAh. Solo il Redmi 6 ha il lettore di impronte digitali.

Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con interfaccia MIUI 9. I prezzi sono 799 yuan (3GB+32GB) e 999 yuan (4GB+64GB) per il Redmi 6, 599 yuan per il Redmi 6A.

Fonte: Xiaomi • Immagine: Xiaomi