QR code per la pagina originale

Da Ford una smart jacket per i ciclisti

Una giacca smart per i ciclisti che integra indicazioni luminose utili per gli automobilisti, così da migliorare il rapporto tra le due categorie.

,

Il rapporto tra ciclisti e automobilisti non è sempre privo di tensioni: lo sappiamo tutti e Ford di certo non fa eccezione, come dimostra l’iniziativa Share the Road svelata il mese scorso che punta a migliorarlo nel concreto. Quanto annunciato oggi si inserisce di diritto in questa visione. Si tratta di quella che può essere definita una smart jacket per chi sceglie la bici per muoversi nelle strade delle città.

Non è affatto una giacca tradizionale, anche se a un primo sguardo poco attento potrebbe lasciarlo intendere. Sulla manica sinistra è presente una tasca trasparente e waterproof con superficie touch in cui alloggiare lo smartphone. Ci sono poi diversi LED per rendere il ciclista ben visibile anche nelle ore notturne, strisce laterali che si illuminano come delle frecce per indicare agli automobilisti una svolta imminente (bisogna alzare il braccio), una posteriore che lampeggia in fase di frenata e un motorino per le vibrazioni collocato in prossimità dei polsi che comunica quando girare e in quale direzione, senza distrarre chi sta pedalando. Il tutto completato da un auricolare a conduzione ossea per le istruzioni di navigazione ottenute dal GPS che non isola dai rumori dell’ambiente circostante.

Il progetto è portato avanti dall’automaker di Dearborn in collaborazione con il marchio d’abbigliamento sportivo specializzato in capi per ciclisti LUMO e con la software house Tome che si è occupata di mettere a punto l’applicazione che gestisce le informazioni. Al momento la smart jacket di Ford è un prototipo, ma non è da escludere la possibilità che possa un giorno arrivare sul mercato sotto forma di prodotto vero e proprio.

La smart jacket di Ford, con sistemi e tecnologie pensati per tornare utili a chi viaggia in bici

La smart jacket di Ford, con sistemi e tecnologie pensati per tornare utili a chi viaggia in bici (immagine: Ford).

Fonte: Ford • Immagine: Ford