QR code per la pagina originale

Xbox One, arriva FastStart per gli Insider

La nuova funzionalità FastStart che consente l'avvio rapido dei giochi Xbox prima del termine del loro download è disponibile per gli Xbox Insider.

,

La nuova funzione “FastStart“, annunciata allo scorso E3 2018 da Microsoft, è finalmente arrivata sulle console Xbox One come parte dell’ultimo aggiornamento rilasciato agli iscritti al programma Xbox Insider. Questa nuova funzionalità è arrivata all’interno dell’aggiornamento 1806.180612-1920 per gli Insider che fanno parte degli anelli Ring e Delta. FastStart è una tecnologia molto interessante che permette agli utenti di avviare il gioco prima che il suo download sia stato concluso.

FastStart non deve essere confusa, però, con la funzione “Ready to Start” che già oggi gli sviluppatori possono utilizzare. Questa tecnologia, infatti, prevede che gli sviluppatori configurino i loro giochi affinché possano essere utilizzati ad un certo punto del loro download anche se spesso con alcune limitazioni. FastStart, invece, è tutta un’altra cosa. Microsoft, infatti, utilizza il machine learning per individuare quali siano i file necessari per avviare correttamente il gioco, facendoli, così, scaricare per primi in maniera tale che i giocatori possano avviare il titolo rapidamente con le piene funzionalità. FastStart è stata pensata, principalmente, per l’abbonamento Xbox Game Pass che mette a disposizione dei giocatori decine di titoli da scaricare e giocare liberamente.

Al momento, questa novità funziona solamente con una manciata di titoli tra cui si menzionano: The Flame in the Flood, Fuzion Frenzy, Screamride, Spelunky, Casey Powell Lacrosse 16, Dovetail Games Euro Fishing e The Golf Club. Mano a mano che i test proseguiranno, Microsoft aggiungerà la compatibilità con un numero sempre crescente di giochi. Tuttavia, almeno all’inizio, FastStart funzionerà solamente con i titoli in lingua inglese.

Microsoft evidenzia che per sfruttare questa tecnologia di avvio rapido, gli utenti dovranno disporre di una linea da almeno 20 Mbps.

FastStart dovrebbe arrivare per tutti entro il mese di giugno.