QR code per la pagina originale

League of Legends, Twitch e il fenomeno eSports

Il canale Twitch di League of Legends è il primo a superare il traguardo del miliardo di view su Twitch, a testimonianza della crescita degli eSports.

,

La piattaforma Twitch festeggia il primo canale in grado di raggiungere e superare la soglia del miliardo di visualizzazioni: è quello ufficiale dedicato al titolo League of Legends, creato e gestito direttamente dalla software house responsabile del gioco, il team Riot Games. In seconda posizione StarLadder, con 382 milioni di view. È l’ennesima testimonianza come il fenomeno legato agli eSports stia crescendo anche in termini di pubblico.

Le finali del torneo mondiale di LoL andato in scena nell’autunno scorso hanno tenuti incollati al monitor, alla TV e al display dei dispositivi mobile oltre 60 milioni di spettatori a livello globale. Per fare un paragone (suggerito dalla redazione del sito The Next Web), la finale della Indian Premier League di cricket è arrivata a 55,6 milioni. Ciò dimostra come i match legati ai titoli videoludici possano ormai essere considerati un vero e proprio sport, con atleti professionisti impegnati a darsi battaglia sfoggiando le proprie skill nel tentativo di conquistare premi finali sempre più ricchi.

Ad oggi Twitch, servizio acquisito da Amazon nell’ormai lontano 2014 con un investimento economico quantificato in 970 milioni di dollari, conta un bacino di spettatori quotidiani pari a 15 milioni di persone, a fronte di una community composta da 2,2 milioni di creatori. Considerando la sua natura fortemente legata al mondo del gaming, è una delle piattaforme che potenzialmente beneficeranno in maggior misura della forte crescita che sta registrando il mondo degli eSports (anche nel nostro paese): per capire di quale giro d’affari si sta parlando è sufficiente segnalare che Epic Games ha messo in palio per le competizioni di questa stagione basate su Fortnite un montepremi complessivo da 100 milioni di dollari, stracciando il record precedente di Dota 2 con i suoi 24,6 milioni di dollari.

Fonte: The Next Web