QR code per la pagina originale

DJI Mavic Pro 2, DJI rimanda il debutto

DJI ha deciso di rimandare l'evento del 18 luglio in cui avrebbe presentato il nuovo drone Mavic Pro 2 per un problema non precisato.

,

Il nuovo drone DJI Mavic Pro 2 non sarebbe ancora pronto e DJI avrebbe deciso di rimandarne il lancio. Secondo quanto riportato dal noto sito DroneDJ, infatti, la società cinese avrebbe deciso di rinviare la presentazione del suo nuovo drone prevista per il 18 luglio a New York. Secondo la fonte, DJI avrebbe comunicato agli invitati di aver preso questa decisione per poter offrire solamente prodotti che rispettino i suoi elevati standard qualitativi.

Trattasi di una decisione importante ma sicuramente giusta. Non è chiaro quale possa essere il problema che DJI ha riscontrato nel suo nuovo drone ma la società ha sicuramente fatto bene a decidere di rinviarne il debutto piuttosto che presentare e commercializzare un prodotto non ancora perfetto al 100%. DJI si trova in una posizione di netto vantaggio rispetto agli altri competitors e quindi ha tutto il tempo per affinare il suo nuovo drone per renderlo perfetto ed in grado di rispettare i suoi elevati standard qualitativi. Al momento non esiste una timeline ma visto il periodo è probabile che la nuova presentazione avvenga a settembre. A giovare di questo rinvio sicuramente sarà Parrot che ha da poco lanciato il suo nuovo drone ANAFI che sta ottenendo un buon apprezzamento da parte degli utenti.

Sempre la medesima fonte è riuscita a condividere anche un’immagine del nuovo drone di DJI che sarebbe stato presentato il 18 luglio. L’immagine è significativa perché mette in evidenza il nome DJI Mavic 2 e non Mavic Pro 2 e questo dettaglio confermerebbe le indiscrezioni che volevano DJI presentare due droni.

L’immagine mette in risalto un drone dalle forme più arrotondate con una gimbal inedita. Si notano anche i sensori anticollisione laterali e posteriori. Sulla parte superiore è presente anche un foro, probabilmente dedicato all’inserimento di alcuni accessori come una fotocamera a 360 gradi.

Non rimane, dunque, che attendere la nuova data di presentazione da parte di DJI e scoprire cosa l’azienda cinese ha deciso di proporre ai suoi clienti.

Fonte: DroneDJ • Via: DroneDJ • Immagine: DroneDJ