QR code per la pagina originale

iOS 11.4 consuma troppa batteria?

Diversi utenti lamentano una riduzione delle prestazioni della batteria con l'ultima versione di iOS: l'autonomia risulterebbe addirittura dimezzata.

,

iOS 11.4, l’ultima release del sistema operativo mobile di Apple, potrebbe consumare troppo velocemente l’autonomia della batteria. È quanto riferiscono diversi utenti sul forum ufficiale di Cupertino, così come riferisce 9to5Mac, per una problematica che sarebbe più evidente su iPhone 6 e iPhone 6S, tuttavia capace di coinvolgere anche altri modelli di smartphone e alcuni iPad.

A oggi, si contano ben 33 pagine di interventi sul forum ufficiale di Cupertino, con vari utenti pronti a confermare un’autonomia anomala per i loro iPhone e iPad a seguito dell’aggiornamento a iOS 11.4, rilasciato pochi giorni fa. Secondo quanto riferito dagli stessi navigatori, il consumo anomalo avverrebbe non solo quando il device è attivamente usato, ma anche durante la fase di stand-by.

Alcuni riferiscono addirittura una riduzione del 50%, soprattutto nel caso di iPhone 6, con uno smartphone non più in grado di mantenere sufficiente carica per tutto il corso della giornata, bensì già scarico a metà mattina. Altri segnalano come gli strumenti di diagnostica della batteria, disponibili nella sezione delle impostazioni generali di iOS, segnalino una richiesta elevata di energia da parte della funzione Hotspot, anche quando questa viene disattivata. Come già accennato, la questione coinvolgerebbe soprattutto gli utenti di iPhone 6 e iPhone 6S, anche fra coloro che hanno approfittato del piano di sostituzione della batteria inaugurato da Apple in primavera, ma vi sarebbero anche altre testimonianze su modelli diversi dello smartphone e relativi ad alcuni modelli di iPad.

Al momento, non è nota la causa del malfunzionamento, del tutto assente nelle beta di iOS 12 distribuite sia agli sviluppatori che agli utenti finali. Sebbene Apple non abbia commentato ufficialmente la problematica, sembra che l’imminente iOS 11.4.1 possa risolvere la questione. Il pacchetto d’aggiornamento è in questi giorni nella sua fase di beta, per un testing estensivo da parte degli sviluppatori, ma potrebbe essere rilasciato nei prossimi giorni dal gruppo di Cupertino.

Fonte: Forum Apple • Via: 9to5Mac