QR code per la pagina originale

iPhone 2018: online il vetro protettivo

Emergono online i pannelli protettivi degli iPhone 2018, nelle loro tre configurazioni previste a settembre: due modelli saranno OLED, mentre il terzo LCD.

,

Nuova tornata di leak sulla futura generazione di iPhone, composta da ben tre smartphone che Apple potrebbe presentare nel mese di settembre. Da qualche ora, infatti, sono apparse online le immagini dei vetri protettivi dei device, nelle tre declinazioni da 5.8, 6.5 e 6.1 pollici. Al momento, naturalmente, nessuna precisa conferma giunge da Apple, di conseguenza non si possono fornire sufficienti elementi per giudicare l’autenticità del leak.

Così come già accennato, saranno probabilmente tre gli iPhone che Apple potrebbe presentare a settembre: due con pannello OLED, rispettivamente da 5.8 e 6.5 pollici, e uno LCD da 6.1. Tutti i device dovrebbero incorporare uno schermo edge-to-edge, nonché le tecnologie di scansione 3D del volto di Face ID. Il leak odierno sembra confermare queste ipotesi, con tre vetri frontali dei dispositivi praticamente analoghi, fatta ovviamente eccezione per le loro dimensioni.

Le immagini sono state pubblicate da Ben Geskin, noto per le sue condivisioni abbastanza affidabili sul conto della mela morsicata, sulla piattaforma Twitter. Di primo acchito i vetri sembrano perlopiù identici, dimensioni escluse, anche se per la versione LCD potrebbe esserci uno spessore maggiore ai bordi, date le maggiori difficoltà nell’ottenere una soluzione edge-to-edge con questa configurazione schermo. Sebbene paragonando le varie protezioni questa differenza di spessore è lateralmente ben riconoscibile, non dovrebbe comportare grandi problematiche per gli utenti, anche poiché impercettibile nell’uso quotidiano.

Al momento, non vi sono conferme sull’effettiva autenticità di questi pannelli, anche se della possibile disponibilità di ben tre iPhone 2018 si discute ormai da parecchi mesi. I nuovi esemplari verranno presentati nel mese di settembre, probabilmente nel corso della seconda settimana del mese, per poi apparire nei negozi pochi giorni dopo. Unica eccezione per il modello LCD che, forse per non cannibalizzare gli altri esemplari, potrebbe essere posticipato a novembre. Non resta che attendere il ritorno dalle vacanze estive, di conseguenza, per scoprire tutte le novità sugli smartphone targati mela morsicata.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Unsplash