QR code per la pagina originale

Galaxy Note 9, esperienza desktop senza dock?

Il Samsung Galaxy Note 9 consentirà di utilizzare la modalità Desktop tramite cavo USB Type-C, quindi senza i dock DeX Station o DeX Pad.

,

Dopo tante indiscrezioni sul Galaxy Note 9 iniziano ad aumentare le informazioni sugli accessori dello smartphone. Il nuovo top di gamma conserverà la compatibilità con DeX Station e DeX Pad, ma l’esperienza desktop si potrà ottenere anche senza dock. Secondo la fonte del sito WinFuture sarà sufficiente un cavo o un adattatore.

DeX Station e DeX Pad permettono entrambi di collegare i recenti smartphone di Samsung a monitor, tastiera e mouse. L’utente può quindi sfruttare il dispositivo come un computer vero e proprio. Sullo schermo non viene mostrata una versione adattata di Android, ma una nuova interfaccia che sfrutta la maggiore area di visualizzazione, semplificando l’interazione con icone e app. Il Galaxy Note 9 offrirà la stessa modalità Desktop, ma senza la necessità di usare il dock. Saranno sufficienti un cavo USB Type-C (se il monitor ha una porta USB Type-C) oppure un cavo USB Type-C e un adattatore HDMI/DisplayPort.

Gli utenti potranno quindi evitare l’acquisto dei dock, ma chi preferisce tastiera e mouse dovrà collegare modelli Bluetooth. Ovviamente il mouse può essere sostituito dal touch sullo schermo e dalla stilo S Pen. Samsung aggiungerà la funzionalità Dual che permetterà di usare lo schermo del monitor e quello dello smartphone in maniera indipendente. Il display del Galaxy Note 9 potrà anche essere utilizzato come estensione del monitor.

L’evento Unpacked è previsto per il 9 agosto a New York. I preordini dello smartphone dovrebbero iniziare nello stesso giorno e terminare il 23 agosto. Dal 24 agosto sarà possibile acquistare il Galaxy Note 9 nei principali mercati, tra cui l’Italia.

Video:Huawei Mate 30 Pro: come si usa senza Google App