QR code per la pagina originale

Fastweb Mobile con TIM sino al 2020

Fastweb Mobile ha rinnovato l'accordo che lo lega a TIM sino al 2020 per l'accesso alla sua rete mobile anche in 4G+.

,

Fastweb Mobile ha rinnovato l’accordo che lo lega a TIM sino al 2020. Questo significa che sino a quella data l’operatore virtuale continuerà ad offrire i suoi servizi voce e dati appoggiandosi alla rete di TIM. Successivamente, Fastweb Mobile potrà rinnovare l’accordo oppure decidere di guardarsi attorno e di scegliere un nuovo partner tecnico. Si ricorda, al riguardo, che Fastweb Mobile ha iniziato ad operare come Full MVNO sulla rete di TIM dallo scorso gennaio 2017.

In precedenza, l’operatore virtuale si appoggiava alla rete di 3 Italia per offrire i suoi servizi di rete ai clienti. Sempre da gennaio 2017 è iniziato anche il processo di migrazione dei già clienti dalla vecchia rete di 3 Italia a quella nuova di TIM attraverso un cambio di SIM. L’estensione dell’accordo con TIM mette in evidenza anche che Fastweb Mobile continuerà ad avere accesso alla rete 4G e 4G+ di TIM. Questo significa che i clienti dell’operatore virtuale potranno godere di altissime prestazioni in termini di velocità di rete.

Difficile, comunque, pensare che Fastweb Mobile abbandoni TIM dal 2020 visto il rapporto di collaborazione tra le due società anche per quanto riguarda la rete fissa e lo sviluppo del 5G. Tuttavia, la recente acquisizione della rete Fixed-Wireless di Tiscali evidenza come Fastweb punti sempre di più sul settore mobile ed in particolare in ottica 5G dove intende essere uno dei player di riferimento.

Fastweb Mobile, dunque, non intende essere un semplice operatore virtuale ma vuole essere uno dei protagonisti del settore della telefonia mobile in Italia.

Video:QUERY: TIMGames