QR code per la pagina originale

GraphicsFuzz è la nuova acquisizione di Google

In seguito all'operazione, i membri di GraphicsFuzz si uniranno all'Android Graphics Team di Google per mettersi al lavoro sul sistema operativo mobile.

,

Il gruppo di Mountain View non va in ferie e annuncia un’ennesima acquisizione: questa volta Google ha messo le mani su GraphicsFuzz, un piccolo team britannico composto solo da tre membri specializzato nei test legati a driver e GPU. La squadra si unirà a quella dell’Android Graphics Team per mettersi al lavoro sul sistema operativo del robottino verde.

La conferma dell’operazione arriva direttamente dalle pagine del sito ufficiale della società acquisita, senza svelare alcun dettaglio sull’entità dell’investimento economico messo sul piatto per giungere alla stretta di mano. Di GraphicsFuzz si è già parlato: nel mese di marzo, ad esempio, il team ha dato prova della propria esperienza rilasciando informazioni a proposito di un problema che interessava la variante del Galaxy S9 con processore Snapdragon e legato ai driver per la gestione del chip grafico Adreno 630. Per gli utenti il rischio era quello di essere attaccati attraverso una pagina con contenuti WebGL aperta nel browser di Samsung, rendendo il dispositivo soggetto a malfunzionamenti e riavvii.

Siamo felici di annunciare che GraphicsFuzz è stata acquisita da Google e che la nostra squadra (Alastair Donaldson, Hugues Evrard e Paul Thomson) si unirà all’Android Graphics Team di Google per integrare la tecnologia dedicata al test dei driver grafici nell’ecosistema Android.

La preparazione e le competenze di GraphicsFuzz consentiranno dunque a Google di rendere ancora più sicura la propria piattaforma mobile, individuando eventuali criticità o vulnerabilità il prima possibile, intervenendo con tempestività al fine di tutelare sia l’esperienza offerta agli utenti sia le informazioni contenute all’interno dei dispositivi. Si tratta inoltre dell’ennesima dimostrazione di come il gruppo di Mountain View sia sempre attento nella ricerca di talenti da portare nelle proprie fila.