QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 9, la stilo S Pen è Bluetooth

Confermate alcune caratteristiche del Samsung Galaxy Note 9, tra cui la dual camera posteriore con apertura variabile e la stilo S Pen con chip Bluetooth.

,

Da settimane circolano indiscrezioni sul Galaxy Note 9 che Samsung annuncerà giovedì durante un evento organizzato a New York. Alcune immagini, ricavate dal materiale pubblicitario, svelano interessanti informazioni sullo smartphone e confermano l’uso dello standard Bluetooth per la nuova stilo S Pen che permetterà di eseguire diverse operazioni a distanza, senza toccare lo schermo.

Il Galaxy Note 9 verrà offerto in almeno tre colori: Midnight Black, Ocean Blue e Metallic Copper. Ad ognuno di essi verrà abbinato un colore differente per la stilo, ovvero grigio, giallo e marrone. Lo spessore dello smartphone è leggermente maggiore, a causa della batteria da 4.000 mAh. Discorso analogo per la S Pen, in quanto il chip Bluetooth deve essere alimentato. L’utilizzo della tecnologia wireless permetterà agli utenti di sfruttare il pulsante sulla stilo per scattare una foto, avviare le app o controllare una presentazione. Rimangono ovviamente le funzionalità tradizionali, come la scrittura sullo schermo spento.

Un’immagine del Galaxy Note 9 conferma inoltre la nuova posizione del lettore di impronte digitali (sotto la doppia fotocamera posteriore). Quest’ultima ha due sensori da 12 megapixel e l’obiettivo principale ha un’apertura variabile (f/1.5 e f/2.4). La Intelligent Camera sfrutta l’intelligenza artificiale per riconoscere automaticamente la scena e impostare i valori corretti per colore, bilanciamento del bianco, contrasto, esposizione e altri parametri.

Altra novità è il supporto integrato per la modalità desktop, come nel Galaxy Tab S4. Non sarà più necessario acquistare un dock (DeX Station o DeX Pad), ma basterà collegare lo smartphone al monitor tramite un cavo USB Type-C o un adattatore USB Type-C/HDMI.

Il Galaxy Note 9 dovrebbe avere uno schermo da 6,4 pollici, processori Snapdragon 845 e Exynos 9810, 6 e 8 GB di RAM, 128 e 512 GB di storage, scanner dell’iride, jack audio da 3,5 millimetri e Android 8.1 Oreo. Il prezzo italiano della versione da 128 GB potrebbe superare i 1.000 euro. Chi acquisterà lo smartphone potrà scaricare in esclusiva il gioco Fortnite per Android.

Video:Samsung Galaxy M30s